Oddone: “Ho sentito Lele ed è pronto a dimettersi”

VALENZA – “Un fulmine a ciel sereno quanto abbiamo appreso dalla stampa. Ho già sentito Lele ed è pronto a fare un passo indietro”. È questo l’annuncio di Maurizio Oddone, candidato sindaco per il centrodestra a Valenza dopo la notizia della denuncia per simulazione di reato per Lele Rachiele.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Ha ammesso la stupidata che ha fatto e sarà pronto a dimettersi per non danneggiare tutti noi – continua il candidato sindaco nel comunicato –. Ora questo ci porta a fare un nuovo ragionamento. Che cosa è successo? Che cosa sta passando Lele? Quali sono i disagi che lui stesso ha e che le persone come lui possono avere? Sicuramente questo periodo di lockdown a causa della pandemia Covid-19 ha accentuato i problemi in quelle persone che hanno delle difficoltà, che si sentono più deboli e che vivono un disagio sociale. Da padre chiedo che cosa possiamo fare per i ragazzi tutti? Perché possiamo non vedere i loro problemi però all’interno di loro stessi possono avere un forte disagio che si può tradurre nel fare una cazzata come quella di Lele ma possono tradursi anche in qualcosa di più grave. Riflettiamo su questo. Lo dico come padre e come amico di Lele e di tante persone che soffrono di una disabilità o di un disagio sociale. Riflettiamoci”.

Print Friendly, PDF & Email

Powered by Live Score & Live Score App