Successo del concerto di Massimo Quarta a chiusura della stagione concertistica

Grande successo del violinista Massimo Quarta a chiusura della stagione concertistica  proposta da Monferrato Classica presso l’ Auditorium del Conservatorio Vivaldi.
Il celebre Artista ha eseguito il Concerto per violino ed Orchestra  in mi minore op.64 con rara maestria e che il pubblico presente ha ascoltato con attenzione e viva partecipazione ed al termine ha applaudito con calore l’ ottima esecuzione.
Questo celebre artista oltre a suonare uno strumento dalla splendida voce è un violino di G.A. Rocca del 1840. Inoltre, questo  musicista è  anche un direttore  d’ orchestra che sa guidare magistralmente un insieme di 46 giovani musicisti componenti la Monferrato Classic Orchestra, che recentemente è divenuta l’orchestra di Casale Monferrato. Questo insieme musicale nato nel 2017 è  composto da eccellenti professionisti della musica, che affronta un repertorio assai versatile che va dal barocco, al classico ed al sinfonico.
Il maestro Quarta è vincitore del Primo Premio al Concorso di Violino di Vittorio Veneto (1986), nel 1991 ha vinto, dopo Salvatore Accardo  il  Primo Premio al Concorso  Internazionale di Violino N. Paganini di Genova. Svolge un’ intensa attività  concertistica, oltre ad essere docente presso il Conservatorio  di Lugano, nella Svizzera italiana.
Il concerto  nella  seconda parte del programma  ha donato al pubblico un’ ottima esecuzione della Sinfonia n.7 di Ludwig van Beethoven in la maggiore op.92. “Questa sinfonia è l’apoteosi stessa della danza come sublimazione di una essenza ritmica, che ascoltiamo in tutta l’opera in un graduale e costante crescendo d’ intensità che va da una lenta messa in moto fino al massimo dell’ eccitazione”.
L’ esecuzione che ha reso il Maestro Massimo Quarta unitamente alla bravura di questa meravigliosa Orchestra di giovani, ha entusiasmato gli spettatori  presenti  che li hanno molto applauditi.
Articolo di Maria Fiore Ameri

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email