Sergio Staino: compleanno all’Isola Ritrovata con i cantautori e fra i regali una visita ad AleComics

Tutti lo conoscono come ideatore di Bobo e Sergio Staino, che nel suo percorso ha svolto diverse attività, al suo personaggio riconosce di identificarsi tant’è che nel corso di una recente amabile chiacchierata mi ha simpaticamente confessato “sull’urna con le mie ceneri voglio che venga scritto fumettaro”.

Ottant’anni sono una bella età, ma il percorso del fumettaro Sergio Staino è ancora lungo e son certo che ci regalerà ancora molte buone cose, anzi belle sorprese come quella di venire in Alessandria il prossimo sabato 12 settembre 2020 per festeggiare il suo compleanno.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

L’evento è organizzato dall’Isola Ritrovata, ideato e coordinato dal presidente Ezio Poli con la collaborazione dei soci ed in particolare di un nutrito gruppo di cantautori, che eseguiranno ciascuno un paio di pezzi del repertorio di Francesco Guccini, altro recente ottuagenario amico di lunga data di Sergio ed Ezio.

Credo sia opportuno considerare che il doppio compleanno, di Sergio Staino e dell’Isola Ritrovata (posticipato a causa della pandemia), sia un grande regalo fatto ad Alessandria, a cui si aggiunge per la mostra di disegni originali di Staino, Vauro, Contemori, Cavezzali e Ghiribelli nella sala d’arte Studio !02 in via Verona, con vernisagge previsto per le ore 16,30.

Verso le ore 17,30 ci si trasferirà  nella vicina via Santa Maria di Castello al nr 8, dove sul palchetto dell’Isola Ritrovata si avvicenderanno Federico Sirianni, Max Manfredi, Carlo Pestelli, Paolo Archetti Maestri, Stona, Marco Spiccio, Daniele Gennaro, Tiberio Ferracane, Mirco Toscano, Mirco Farinello, Fabio Caucino, Tosches, Fabrizio Zanotti, Cristiano Mussi; atteso anche il giornalista e cantautore Paolo Pasi, che quel pomeriggio sarà impegnato con un concerto in Svizzera.

Essendo a conoscenza dell’evento AleComics 2020 che proprio sabato 12 e domenica 13 renderà viva la Cittadella di Alessandria, il festeggiato ha manifestato il vivo desiderio di immergersi in quel mondo, insomma il suo mondo del fumetto dove ha saputo muoversi con soddisfazione offrendoci sempre ottimi regali chiamati disegni.

Questa è la terza venuta in città del fumettaro Sergio Staino, che nel 2013 fu al Marengo Museum per le celebrazioni legate all’anniversario della battaglia, occasione in cui prese parte alla presentazione del libro “Ostriche rosse per Napoleone” con l’autore Fabio Picchi, entrambi poi partecipi alla successiva “cena della vittoria” curata dalla Scuola Alberghiera di Acqui.

Nel 2014 invece fu ospite della Fondazione Longo, che per celebrare i 90 anni del quotidiano L’Unità, oggi non più in edicola, organizzò varie iniziative anche in Valenza e Ovada, fra cui l’apertura satirica rappresentata il convegno “Noi e la satira dell’Unità”, fra i relatori appunto Sergio Staino, seguito dall’inaugurazione di una mostra con disegni pubblicati su Tango e Cuore, quindi con anche opere di altri autori.

Insomma, benvenuto in Alessandria e buon compleanno Bobo… Ops, volevo scrivere Sergio Staino!

Print Friendly, PDF & Email

Powered by Live Score & Live Score App