Spesa quotidiana? Prima la bici!

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Si è svolta oggi, nel primo pomeriggio, la Conferenza stampa di presentazione nella bellissima ed inusuale cornice dell’esterno del rinnovato palazzo comunale di Alessandria, della Campagna Nazionale: “spesa quotidiana? Prima la bici!”
Promossa da FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta), insieme a Confesercenti e CNA (Confederazione Nazionale Artigianato e Piccola Media Impresa) la campagna promozionale ha come obiettivo primario di incentivare gli spostamenti quotidiani in bicicletta, mezzo più sicuro e sostenibile per se stessi e gli altri, in grado di garantire in modo naturale il distanziamento e la salute individuale e collettiva.
L’obiettivo condiviso anche da Confesercenti e CNA la campagna #PrimaLaBici! di FIAB intende invitare la cittadinanza a scegliere di spostarsi sulle due ruote anche per gli acquisti di tutti i giorni nei negozi di prossimità e a riscoprire il commercio di vicinato.
Già molti sono gli operatori economici alessandrini che, accogliendo con interesse l’iniziativa, hanno previsto sconti ed omaggi a favore degli acquirenti che si recheranno presso i loro negozi e botteghe in bicicletta.
Il Sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco, il Vicesindaco Davide Buzzi Langhi, l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Barosini e l’assessore al commercio Mattia Roggero, ciascuno per le proprie competenze, nei rispettivi interventi, hanno lodato ed appoggiato l’iniziativa lasciando intravedere per un prossimo futuro, un incremento di piste ciclabili anche nella nostra città.
Manuela Ulandi e Michela Mandrino della Confesercenti hanno aggiunto che Alessandria è il contesto ideale per lo shopping in bici. Bici che diventa elemento chiave nella lotta all’inquinamento e nel recupero del tessuto di botteghe e negozi che rendono attraente la nostra città ai residenti, ma anche ai non pochi turisti.
Per cui forza, in sella alla vostra due ruote e cercate i negozi che espongono la locandina della foto facendo anche i turisti a casa nostra.

Maurizio Mazzino

Print Friendly, PDF & Email

Powered by Live Score & Live Score App