Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio è guarito dal coronavirus

Una buona notizia dal vertice della Regione Piemonte: il Presidente Alberto Cirio è guarito dal coronavirus.  (come riferito dall’agenzia AGI)

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

“Sono guarito. Ho appena ricevuto l’esito del doppio tampone di verifica ed entrambi hanno dato esito negativo al coronavirus”. Ad annunciarlo il presidente del Piemonte Alberto Cirio, che aveva annunciato di essere positivo l’8 marzo scorso, dopo essersi sottoposto al tampone.

Il governatore, infatti,  era stato sottoposto a tampone in via cautelativa dopo che il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti aveva fatto sapere di essere positivo al coronavirus. I due si erano incontrati a Roma lo scorso 4 marzo. Il test su Cirio, che non presentava sintomi influenzali, ha dato a sua volta esito positivo. Di qui la decisione dell’isolamento fiduciario fino a oggi, quando un nuovo tampone ha decretato l’esito sperato.

“Si lotta e si va avanti. – ha aggiunto Cirio, che si è immediatamente recato alla sede dell’Unità di crisi della Protezione Civile a Torino – Questa è una battaglia che possiamo vincere. Dobbiamo solo continuare a lavorare con lucidità e con grande impegno. Tutti insieme, perché dipende da tutti quelli che decideranno di stare chiusi in casa. Più stiamo chiusi in casa, più questa battaglia la vinciamo in fretta”.

Il governatore del Piemonte che, in queste due settimane da casa, ha sempre proseguito la propria azione ed è stato molto vicino ai concittadini piemontesi, ha concluso dicendo “continuo a lottare per sconfiggere, anche fuori, quello che ho sconfitto dentro di me”.

Print Friendly, PDF & Email