Giornata nazionale vittime del Coronavirus: anche a Tortona bandiere a mezz’asta su tutti gli edifici pubblici

Tortona – Si celebra oggi, 18 marzo, la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Coronavirus e le bandiere su tutti gli edifici pubblici saranno a poste a mezz’asta. 
“Tortona ha pagato un prezzo molto alto all’inizio della pandemia – ha commentato il Sindaco Federico Chiodi – ricordiamo tutti la paura e lo smarrimento di quei lunghi giorni, quattro anni fa, e il dolore per la perdita di famigliari amici o di quanti si trovavano in gravi condizioni all’ospedale o ancora di coloro che, confinati in casa attendevano l’esito di un tampone. Sono stati per tutti noi momenti difficili che ci hanno messo a dura prova ma che ci hanno anche mostrato il valore degli operatori della sanità, medici ed infermieri impegnati notte e giorno curare i malati fino ad ammalarsi loro stessi, con poche risorse a disposizione e con pochissime conoscenze sul Covid e le sue conseguenze. Dobbiamo anche ricordare sempre la grande forza e lo spirito di sacrificio che la nostra comunità ha saputo esprimere in quelle settimane: tramite il volontariato, tramite la grande generosità, tramite la vicinanza che, pur nella distanza imposta dalla pandemia, i tortonesi hanno saputo dimostrare gli uni verso gli altri. Credo che oltre a onorare le vittime della pandemia la giornata di serva a non dimenticare questa grande forza”.
Print Friendly, PDF & Email