Maltempo in Piemonte, Molinari (Lega): “Fondamentale garantire tutela aziende agricole colpite da eventi estremi”

Roma – “Positivo l’impegno del governo a tutele delle aziende agricole piemontesi duramente colpite dal maltempo delle ultime settimane. Di fronte ad eventi climatici estremi, purtroppo sempre più ricorrenti, le aziende incontrano difficoltà nell’ottenere una polizza dalle società di assicurazione. Dall’altra parte, il calo dei prezzi di alcune produzioni e i mancati ricavi per gli agricoltori, generano una mancanza di liquidità necessaria ad accedere a questo tipo di contratti assicurativi.” A dichiararlo Riccardo Molinari, capogruppo della Lega, durante l’odierno Question Time in aula.
“Nel giro di due weekend – ha proseguito Molinari – in Piemonte sono finite in ginocchio aziende nelle province di Alessandria, del Verbano-Cusio-Ossola, nella provincia di Vercelli e nel Canavese. Solo nel territorio di Alessandria, nelle zone di Solero, Felizzano, Fubine Monferrato, Quattordio e Oviglio le grandinate, le piogge e i forti venti hanno creato danni enormi tanto alle produzioni quanto alle infrastrutture agricole stesse, come ad esempio agli impianti di irrigazione. Appare evidente quindi quanto un intervento pubblico risulti determinante per garantire il futuro di queste aziende strategiche per il nostro territorio.”

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email