Al Salone Tartara di Casale venerdì 22 marzo l’incontro pubblico “No al Deposito Nucleare”

Casale Monferrato – Venerdì 22 marzo, alle ore 18, al Salone Tartara si terrà un incontro pubblico dedicato alla discussione della questione relativa al deposito nucleare nel nostro territorio dal titolo “No al Deposito Nucleare”.
Durante l’incontro, saranno affrontati diversi aspetti legati alla situazione attuale, con interventi da parte dei rappresentanti istituzionali della comunità locale, offrendo un’occasione di ascolto e confronto con l’analisi delle diverse prospettive.
Il Sindaco Federico Riboldi e il Vice Sindaco Emanuele Capra hanno affermato: “L’evento rappresenta un’opportunità unica per la comunità locale di affrontare in modo approfondito e propositivo le recenti vicende legate al dibattito sul deposito nucleare. La questione ha generato un notevole interesse e una significativa mobilitazione nella nostra città, richiamando l’attenzione su temi cruciali legati alla sicurezza, all’ambiente e al futuro del territorio, per questo motivo riteniamo che un incontro pubblico sia lo strumento migliore per un sereno dibattito e un dialogo costruttivo”.
Concludendo, il Sindaco Federico Riboldi sottolinea: “Non si tratta, ovviamente, di una chiusura a priori alla tecnologia nucleare, ma di una presa di posizione in difesa dei territori Patrimonio UNESCO, inadatti a ospitare strutture del genere”.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email