Buzzi Langhi (FI): “Nella vicenda del Rio Lovassina le responsabilità sono chiare perché i fondi per gli interventi ci sono, ma la giunta Abonante non ha mai completato il progetto esistente”

 

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Alessandria. Fortunatamente il peggio è passato, ma a Spinetta Marengo si sono vissuti momenti di grande angoscia per l’annosa e ancora irrisolta questione dell’esondazione del Rio Lovassina.
Abbiamo raggiunto Davide Buzzi Langhi (capogruppo di Forza Italia a Palazzo Rosso) che è particolarmente drastico nel valutare le responsabilità politiche di questa situazione:
“Ora basta!, afferma l’esponente dell’opposizione di centrodestra,  chiediamo più impegno e serietà nella gestione del nostro territorio. Il sindaco Abonante e l’assessore ai lavori pubblici Serra la smettano di pensare a chi deve entrare a far parte della Giunta o a chi farà il Vice Sindaco ma si occupino di Alessandria”.
Questo problema si trascina da anni…
“A questo proposito, il gruppo consigliare di Forza Italia che rappresento assieme al collega Vincenzo Demarte sarà molto polemico con la giunta per la mancata realizzazione dei lavori sul Rio Lovassina.”
Ci sono dati precisi che possono dimostrare l’inerzia della giunta Abonante?
“Certamente. Grazie alla Regione Piemonte nel 2020 ci siamo aggiudicati, come Comune di Alessandria, circa 15 milioni di euro per realizzare la messa in sicurezza definitiva del Rio Lovassina, opera importantissima.
Il progetto fu suddiviso in tre lotti ma mentre per il primo lotto, che riguardava il tratto di via Genova, i lavori furono subito avviati e poi terminati durante la Giunta di centro destra (Sindaco Cuttica di Revigliasco), con l’avvento della nuova amministrazione di centrosinistra tutto si è fermato.”
Ancora una volta, quindi, accusate di immobilismo la giunta di centrosinistra ed il Sindaco Abonante!
“Parlano i fatti. Sono passati quasi due anni e purtroppo della sistemazione del Rio Lovassina non se ne parla, nonostante i fondi ci siano e il progetto anche. Bisogna realizzare i due lotti mancanti per completare il progetto. Chiederemo subito di affrontare l’argomento in una commissione consiliare, vogliamo chiedere al Sindaco di accelerare l’iter dei lavori. La Fraschetta è un territorio eccezionale che merita più attenzione e impegno da parte della Giunta e quando i fondi ci sono i lavori bisogna farli senza esitare!.”

Print Friendly, PDF & Email