Bollente Volley schiacciasassi. Vittoria anche a Santo Stefano Magra.

Zephyr-Negrini/CTE 0/3( 12-25/21-25/33-35)

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Vittoria convincente in trasferta a Santo Stefano Magra per la Bollente Volley Negrini CTE Acqui Terme che supera per 3-0 Zephyr Mulattieri SP nel Campionato Italiano di Volley serie B maschile.

Coach Mauro Rizzo parte con Corrozzatto in palleggio, opposto Cester, laterali Bettucchi e Scarrone, centrali Zappavigna e Perassolo, libero Martina.
Nessun cambio nei primi due set poi nel terzo, Morchio per Zappavigna e Mariotti in battuta, subentra a Morchio.

Primo set senza storia, Acqui determinato e preciso. Sul velluto. Risultato che non lascia spazio ai commenti. (12-25)

I termali, affrontano il secondo parziale con un atteggiamento più rilassato, ma nonostante gli 11 errori concessi agli avversari chiudono avanti con il parziale di 21-25.

L’atteggiamento rilassato prosegue anche nel terzo set, dove lo Zephyr, mette tutto quello che può in campo, aumentando l’incisività in battuta e facendosi sentire a muro toccando tanti palloni, difendendoli e rigiocandoli spesso positivamente. Da parte loro i termali calano in battuta. Il set procede punto a punto, senza strappi da ambo le parti e si conclude a favore di Acqui Terme che nel momento che conta mette in campo la maggior esperienza (33-35).
La Bollente Volley, chiude l’anno solare con solo due partite perse nella regular season, ma con la sconfitta determinante contro Saronno nei playoff.

Ora, pausa per le festività natalizie, poi al rientro, per gli acquesi, ci saranno  ancora due turni, il 7/1 in casa contro Parella e il 14 a Chieri. Se confermeranno il primato al termine del girone di andata, dal 21 al 28 gennaio giocheranno la fase preliminare per arrivare ad aprile alla final four di Coppa Italia.

Per quanto riguarda l’altra squadra della provincia nel girone, Novi Pallavolo perde in casa, una partita tiratissima che termina al tie-break, contro PVL Cerelterra Cirié, con Novi che non riesce a mantenere il vantaggio di due set a zero maturato nei primi due parziali. (26-24, 25-23, 21-25, 19-25, 11-15).

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

In classifica, mantiene il primo posto Negrini/CTE Acqui Terme con 28 punti, davanti ad Alto Canavese TO con 25 e Canottieri Ongina PC 24. Nelle retrovie, al decimo posto, Novi Pallavolo con 11 punti, attualmente impegnato nella bagarre della zona retrocessione.

Print Friendly, PDF & Email