Verso Bertram Derthona-Banco di Sardegna Sassari: coach Ramondino e coach Galli analizzano gli avversari dei Leoni

Tortona – Vigilia di campionato per la Bertram Derthona che domani, sabato 10 dicembre alle ore 20.30, al PalaEnergica Paolo Ferraris di Casale Monferrato, sfiderà la Dinamo Sassari.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Una sfida importante per i Leoni di Tortona che, in classifica, guardano i sardi dall’alto, ma come ben sappiamo in questo campionato non sempre il fattore campo ed il fattore pronostico vengono rispettati, per cui non sarà una passeggiata per gli uomini di coach Marco Ramondino, come spiega lui stesso dalle pagine del sito della squadra tortonese, analizzando i prossimi avversari.

“La squadra è reduce dal successo ottenuto in trasferta sul campo di Verona, una partita in cui abbiamo giocato molto bene per quasi tutti i quaranta minuti tranne in qualche momento del secondo quarto in cui abbiamo perso un po’ il controllo del ritmo della gara. Mantenere la stessa qualità di gioco e la stessa continuità anche contro un avversario del calibro di Sassari sarebbe bello da rivedere”.

Passando all’analisi dei prossimi avversari, il capo allenatore bianconero ha così commentato: “Sassari è una squadra che conosciamo bene, che ha confermato il nucleo di giocatori dello scorso anno. Ha tanto talento e diversi giocatori negli esterni bravi a trattare la palla con grande pericolosità, specialisti del tiro da fuori come Kruslin e Bendzius e giocatori di grande atletismo sotto canestro come Stephens e Diop. La Dinamo ha diversi punti di forza e un allenatore molto esperto che ha sempre fatto produrre grandi stagioni alle sue squadre. Si tratta di una formazione attrezzata per essere competitiva sul doppio impegno campionato-coppa, per cui sarà importante porre attenzione sui loro vari punti di forza”.

A Ramondino, fa eco anche il vice allenatore Massimo Galli: “Torniamo a giocare davanti al nostro pubblico dopo la bella vittoria di Verona, affrontando Sassari che ci ha battuto nella gara di Supercoppa di inizio stagione. In cabina di regia agisce Gerald Robinson, veterano della nostra lega che ha dimostrato le sue qualità in tutte le squadre in cui ha giocato, al cui fianco c’è Kruslin, un ottimo tiratore da tre punti. Il ‘3’ è Jamal Jones, proveniente dal Bahçesehir, pericoloso per le sue doti atletiche.

Il quintetto si completa con Bendzius, uno dei migliori interpreti del suo ruolo nel campionato che ci ha fatto male nel passato, dotato di un grande tiro da tre e con DeShawn Stephens, già visto in Italia, al posto di Onuaku.

Dalla panchina si alzano Chris Dowe, rientrato la settimana scorsa da un infortunio, e Stefano Gentile, un atleta che non ha bisogno di presentazioni. Il reparto esterni si completa con Chessa e Devecchi, giocatori bandiera del Club. Il cambio del ‘4’ è Kaspar Treier, mentre del ‘5’ è Ousmane Diop, che ha disputato una prima parte di stagione molto buona”.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Quindi, per il popolo bianconero, appuntamento domani sera, ore 20.30 al PalaFerraris di Casale Monferrato e, qualora non possiate andare a sostenere i Leoni, la partita sarà visibile su TV, PC, tablet e smartphone, su Eleven Sport.

 

 

Print Friendly, PDF & Email