Polizia: controlli a Casale Monferrato, Tortona, Valenza, Novi Ligure e Serravalle Scrivia

Alessandria – In quattro giornate ripartite in due settimane, è stato messo in atto, da parte della Polizia, un servizio straordinario di controllo del territorio nei Comuni di Tortona, Casale Monferrato, Valenza, Novi Ligure e Serravalle Scrivia con il personale della Questura che, per l’occasione, ha avuto l’ausilio del Commissariato di Casale Monferrato, della Polizia Ferroviaria di Alessandria e di Novi Ligure, del personale del Reparto Prevenzione Crimine di Torino, delle varie Polizie Locali e Municipali dei territori interessati ed anche con l’intervento qualitativo dell’unità cinofila antidroga della Polizia Locale di Alessandria.
L’iniziativa si è realizzata con controlli sia nelle stazioni ferroviarie che negli ambiti di pertinenza oltre che nei centri cittadini e nelle arterie di accesso e uscita da quei Comuni. In particolare sono state impiegate dieci pattuglie automontate tra Questura e Commissariato di Polizia, quattro operatori del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, otto dell’RPC Piemonte e dodici unità della Polfer di Alessandria e Novi Ligure. Sono state controllate 267 persone, venticinque veicoli e una decina di esercizi pubblici. Grazie anche a “Orso”, il cane antidroga della Polizia Locale di Alessandria, è stata rinvenuta e sequestrata della sostanza stupefacente.
In particolare nelle pertinenze dei giardini delle stazioni di ferroviarie di Serravalle Scrivia è stata rinvenuta e sequestrata della sostanza, presumibilmente hashish, per un quantitativo di circa 55 grammi.
Un servizio strutturato è stata attuato anche nel territorio comunale di Casale Monferrato con una attività a 360° effettuando controlli nelle aree della stazione ferroviaria, nei luoghi di maggior criticità come l’area di piazza Castello, ma anche, con un preventivo coinvolgimento e assenso di un dirigente scolastico, nei pressi di un istituto scolastico cittadino. L’attività ha permesso il ritrovamento di una modica quantità di sostanza stupefacente.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email