POMPILI: “DE WAVE DA RECORD FATTURATO VERSO I 300 MILIONI DI EURO”.

“Quest’anno sfioreremo i 300 milioni di euro di fatturato”. Lo ha annunciato Riccardo Pompili, CEO del gruppo De Wave, leader europeo del settore dell’allestimento navale all’evento organizzato da ShipMag a Trieste. “Siamo di fronte a un vero e proprio boom del settore – ha rimarcato Pompili – sia per le nuove costruzioni che per il refitting: proprio per questo abbiamo avviato e stiamo concretizzando un progetto di espansione dal quale usciremo ancora più forti sull’intera filiera”.
Fa parte di questa strategia di De Wave anche l’apertura della nuova sede di Genova che sarà inaugurata tra qualche mese: il piano prevede anche nuove assunzioni soprattutto tra i giovani.
Il mercato sta subendo l’impatto dell’inflazione e del costante incremento del costo delle materie prime: “Il nostro gruppo è grande e solido, e sta assorbendo il peso economico di questi fenomeni evitando di far pesare sui fornitori e clienti gli extra costi” – ha affermato il CEO di De Wave – “Stiamo attuando un effetto diga a protezione dell’intera filiera anche se si pone con sempre maggiore urgenza la necessità del sostegno pubblico per tutto il settore.
“Il nostro gruppo – ha concluso Pompili – da sempre e con fatti concreti, è sensibile alle problematiche di sostenibilità ambientale, come dimostra l’ultima “generazione” delle nostre cabine che sommano all’ormai tradizionale livello di comfort una drastica riduzione dei consumi”.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email