Casale Monferrato: trentacinquenne morto all’ospedale dopo un’aggressione ai giardini della stazione

Casale Monferrato – Aveva denunciato di essere stato vittima di un’aggressione l’uomo di 35 anni che è morto oggi all’ospedale ‘Santo Spirito’ di Casale Monferrato.
Il suo nome era Cristian Martinelli ed era stato ricoverato in gravi condizioni, ieri, dopo che alcuni passanti lo avevano notato sofferente vicino alla stazione ferroviaria.
Ai medici del pronto soccorso aveva raccontato di essere stato picchiato. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email