Partenza della stagione didattica di SDAC

Prendono il via i corsi di SDAC, Scuola D’Arte Cinematografica di Genova dell’Associazione culturale Indie Club. Fondata sul modello no profit, l’istituto è presente sul territorio genovese dal 1993 ed è un consolidato punto di riferimento per tutti coloro che vogliono studiare le discipline legate ai comparti della produzione cinematografica e audiovisiva.
Anche quest’anno decine di studenti e studentesse, provenienti dalla Liguria e non solo, hanno scelto la proposta formativa di questa accademia per raggiungere i propri obiettivi formativi e professionali. I corsi durano circa nove mesi e sono molteplici: dalla regia cinematografica a quella televisiva, sceneggiatura, montaggio video, operatore di macchina, direzione della fotografia, tecnico del suono e composizione di colonne sonore.
Tutti i corsi danno accesso a lezioni pratiche, teoriche e al lavoro sui set cinematografici organizzati dalla Scuola stessa. Durante l’anno vengono organizzati stage e collaborazioni con organizzazioni locali, dove gli alunni prendono parte attivamente, mettendo in campo le nozioni acquisite. SDAC negli ultimi anni è stata riconosciuta, unico caso in Liguria e tra le poche del nord ovest italiano, dai portali istituzionali Film Italia, braccio operativo del MiBACT, e da Cineuropa, istituzione legata alla Commissione Europea.
SDAC, inoltre, vanta una partnership con Cinemadamare, il più grande campus itinerante del mondo, alla quale partecipano ogni estate studenti e studentesse provenienti da scuole di ogni angolo del globo: dal Santa Monica College di Los Angeles fino all’ECU – Escuola de Cine di Montevideo, passando per la School of New Cinema di Mosca. Annualmente la Scuola mette a disposizione tre borse di studio per partecipare a questa esperienza che forma l’elite tecnica del cinema mondiale.
Il direttore della SDAC, il dott. Alessandro Bellagamba, si dice soddisfatto dei risultati ottenuti nell’ultimo quadriennio: “La Scuola ogni anno dimostra di essere diventata il punto di riferimento per tutti coloro che non vogliono abbandonare il proprio territorio per seguire la propria vocazione. È un piacere vedere come i nostri studenti, una volta terminati gli studi, vadano a formare la nuova classe professionale ligure, e non solo, nell’ambito della produzione cinematografica e multimediale. Testimonianza del fatto che siamo in prima linea a soddisfare un bisogno di formazione sul territorio che troppo spesso viene sottovalutato”.
Le iscrizioni ai corsi ripartono a gennaio e gli interessati alla proposta formativa potranno trovare un programma per la primavera, intenso e culturale, con la partenza del nuovo ciclo di lezioni e seminari. Tutte le informazioni si trovano sul sito www.sdac.it, sulla rivista online www.sdacmagazine.it e sui profili social della Scuola.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email