Crisi governo, Crepaldi (ACE – FDI): “Elezioni anticipate pronti a sostenere Meloni”

Roma 14 luglio “Apprendiamo la notizia della scelta di Mario Draghi di dimettersi dal ruolo di presidente del Consiglio. Le elezioni anticipate rappresentano l’opzione più saggia che possa assumere il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Siamo pronti a sostenere Fratelli d’ Italia e la sua leader Giorgia Meloni. E’ giunta l’ora della risurrezione della nostra Patria, riportando la sana laicità dello Stato e i valori cristiani, che ne sono alla base, al centro della politica”. Lo dichiara in una nota il presidente di Azione Cristiana Evangelica,  Adriano Crepaldi, associazione radicata in 20 regioni, 35 province e in contatto con molte delle 6.010 chiese evangeliche e altre confessioni cristiane in Italia (cattolici, ortodossi e anglicani). La collaborazione tra  A.C.E.  e Fratelli d’ Italia è in corso dal 2015.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email