“Belli da Morire” in scena con “Discordia” da 18 al 25 giugno

Dal 18 al 25 giugno andrà in scena DISCORDIA, il nuovo spettacolo teatrale dei Belli da Morire, compagnia di giovani attori emergenti di Acqui Terme che in sei anni di attività ha portato in scena ben otto produzioni teatrali.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Si debutterà a Visone, sabato 18 alle ore 21.00, nel piazzale Belvedere nella zona della Torre, per poi replicare il 22 ad Acqui Terme al Teatro Romano di Via Scatillazzi e si chiude il 25 a Fontanile presso la struttura coperta di Piazza Trento-Trieste, tutti al medesimo orario.

Dopo il successo di Ulisse: Viaggio solo, che ha visto tornare in scena i Belli da Morire nel 2021 dopo la pausa imposta dalla pandemia, quest’anno porteranno in scena una sorta di Prequel degli avvenimenti che hanno scatenato la famosa guerra di Troia, cantata da Omero nell’Illiade: ovvero il “Giudizio di Paride”.

Paride, principe troiano, fu scelto da Zeus per consegnare alla dea più bella la famosa mela dorata. La vicenda divenne talmente popolare da diventare un modo di dire “Il pomo della Discordia”.

Tre dee, infatti, se la contendevano avidamente, Era, moglie di Zeus, Atena e Afrodite.

Paride scelse Afrodite in cambio dell’amore di Elena di Sparta, ritenuta allora la donna più bella del mondo.

Questo avvenimento dette origine alla guerra tra greci e troiani, che tutti abbiamo studiato sui libri di scuola.

Marcello Chiaraluce, autore, registe e compositore delle musiche, si è divertito a immaginare la vicenda con tutt’altro epilogo, chiedendosi cosa sarebbe successo se Paride non fosse stato così pronto a consegnare la mela.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Il resto lo scoprirete venendo a vedere lo spettacolo.

Nel ruolo di Paride, il promettente Giovanni Giordano, già noto per la sua interpretazione di Ulisse e di Luigi Tenco nel musical “Luigi”, dedicato alla controversa figura del cantautore della scuola genovese, ma di origine alessandrina.

Insieme a lui Gaia Baldini nel ruolo di Atena, Simona Finocchio interpreterà Era, mentre Alida Cavallero sarà Afrodite.

A rendere più suggestivo lo spettacolo, ci saranno le coreografie di Fabrizia Robbiano per le bravissime ballerine di A.S.D. In Punta di Piedi di Acqui Terme, con Debora Rapetti nel ruolo di Discordia.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email