Scontro tra due mezzi pesanti tra Acqui Terme e Strevi: quattro deceduti, due feriti gravi

Strevi – E’ drammatico il bilancio dell’incidente avvenuto oggi pomeriggio, verso le tre, tra Strevi ed Acqui Terme, al km 29 della strada statale 30. Due i mezzi coinvolti in uno scontro, un furgone da 35 quintali Gmp Agri e un mezzo di trasporto speciale, Il Girarrosto – Bellani, adibito a trasporto e servizio per mercati e fiere.
Le vittime sono quattro, due invece le persone trasportate in codice rosso agli ospedali di Torino e Alessandria.
La provinciale 30 è attualmente chiusa e il traffico deviato su via Alessandria in regione Garabello.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Aggiornamento ore 19:31
Devono ancora essere chiarite le cause drammatico incidente che si è verificato intorno alle 14:30 lungo la provinciale 30, all’altezza di Strevi, uno scontro frontale tra un mezzo attrezzato per la vendita di pollami dell’azienda “Bellani” di Novi Ligure e un autocarro della ditta “Gmp Agri” di Acqui Terme. Tre le persone decedute delle cinque che viaggiavano sul furgone della ditta acquese, tutte di nazionalità straniera. Nel violento impatto ha perso la vita anche il conducente del mezzo dell’azienda di pollami novese, un uomo di nazionalità italiana. Altre due persone, che si trovavano sul furgone della ditta acquese, sono state portate entrambe in ospedale in codice rosso, una ad Alessandria e l’altra a Torino.
Sul luogo dell’incidente, oltre al 118, sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco e quattro pattuglie della Polizia Stradale.
Il tratto è stato riaperto ma sul posto sono ancora presenti alcuni operatori addetti alla bonifica e messa in sicurezza della strada. Il traffico procede a rilento.

Print Friendly, PDF & Email