Tornano le Acquilimpiadi: dal 29 maggio al 5 giugno luci, musica e sport integrato invadono Acqui Terme

Acqui Terme – Acqui Terme è pronta a vivere il mondo dello sport integrato grazie alle Acquilimpiadi, che si svolgeranno dal 29 maggio al 5 giugno.
Integrazione e solidarietà troveranno casa in questa terza edizione delle Acquilimpiadi, che vedrà coinvolte numerose associazioni sportive, di volontariato sociale, di categoria e degli Istituti scolastici. Gare sportive, eventi e attività collaterali verranno realizzati in diversi punti della città: dagli Archi Romani al Complesso Mombarone, da piazza Italia a Palazzo Chiabrera, dalla sala Ex Kaimano al Teatro Romano, da piazza Maggiorino Ferraris al piazzale Conad in via Romita.
L’evento ha l’obiettivo di mettere a confronto all’interno di diverse gare sportive varie tipologie di atleti, rappresentando l’essenza stessa dello sport, capace di manifestare la voglia di vivere e le emozioni della competizione, polverizzando qualsiasi stereotipo e creando ponti di dialogo.
Alla cerimonia d’inaugurazione, che si svolgerà domenica 29 maggio alle ore 21.00, i partecipanti potranno assistere a un incantevole gioco di luci, di musica e di coreografie mirate, realizzate dall’artista Saimir Balla, intese a comunicare non solo un messaggio d’inclusività, ma anche di pace.
L’edizione del 2022 sarà arricchita anche dalla partecipazione straordinaria di alcuni noti influencer di TikTok, tra cui l’artista Gnecio (340mila follower), il disc-jockey Harry Gose (59mila follower) e Giacomo Panozzo (262mila follower), dell’attaccante del Genoa Yayah Kallon, della presentatrice Lucilla Agosti, del campione di motocross Vanni Oddera con il suo team Daboot, dell’artista plasticienne Faé A. Djeraba e dell’artista e atleta Annalisa Minetti.
Il sindaco di Acqui Terme sottolinea come le Acquilimpiadi siano un evento di grande importanza nel panorama monferrino, non solo in quanto capace di sensibilizzare in modo costruttivo l’opinione pubblica sui temi dell’inclusività e della solidarietà, ma soprattutto poiché capace di richiamare con forza il ruolo strategico che lo sport ha come elemento di dialogo e di integrazione sociale.
Ad Acqui Terme numerosi partecipanti e  sportivi provenienti da diverse parti del Piemonte e dalle regioni limitrofe si ritroveranno per una settimana esperienziale destinata a rimanere nei ricordi. Dopo l’accensione del braciere durante l’evento inaugurale, prenderanno il via le attività sportive. In programma ci sono attività di atletica leggera, badminton, basket, ciclismo, calcio, nuoto e immersioni, fitness, tiro con l’arco, pallavolo, ping pong e rugby. Il tutto accompagnato da musica, mostre d’arte, spettacoli e tante altre iniziative d’intrattenimento, come l’emozionante Kart Terapia organizzata dall’Asd Wheelchair Karting. Ci saranno anche importanti momenti di riflessione sul tema dell’abbattimento delle barrire architettoniche, grazie alla realizzazione del convegno “La città per tutti” a cura del Collegio dei Geometri della Provincia di Alessandria, dell’associazione IDEA, con la partecipazione di Cittadinanza Attiva.
Il Comune di Acqui Terme ringrazia tutti gli sponsor, che rendono possibile questo evento.
“Siamo felici di essere anche ancora una volta Main Sponsor delle Acquilimpiadi di Acqui Terme, un’iniziativa a cui abbiamo fortemente creduto fin da subito e che rappresenta unimportante leva per lintegrazione sociale, con particolare attenzione alle persone con disabilità. – ha dichiarato Davide Reviglio, Socio e Consigliere del Consiglio d’Amministrazione di Conad Nord Ovest – Lo sport aggrega, educa alla convivenza civile e alla tolleranza, contribuisce ad avvicinare le persone e a trasmettere ai giovani i valori fondamentali come limportanza della socialità, dell’inclusione e dello spirito di squadra. Come Conad sentiamo il dovere di offrire un contributo tangibile alla comunità volto alla sua crescita e al suo benessere, per questo sosteniamo con convinzione tante associazioni sportive locali che avvicinano i giovani ai valori dello sport, un ulteriore modo per restituire al territorio quanto il territorio ci dà. Ringraziamo il Comune e tutta lorganizzazione per averci dato l’opportunità di partecipare anche questanno a questa importante iniziativa per la nostra comunità“.
Essere a fianco di AcquiLimpiadi è per noi motivo di orgoglio – dichiara Raffaella Caria, presidente pallavolo La Bollente – un’associazione sportiva ha il dovere morale di credere nelle attività inclusive ed è per questo che abbiamo scelto AcquiLimpiadi,  per dimostrare come il gioco della pallavolo possa creare occasioni di incontro, amicizia, svago e socializzazione tra atleti con disabilità ed atleti normodotati. Le “etichette sociali” per noi rimangono nello spogliatoio, in campo siamo tutti atleti”.
“Il Rotary, in via generale, e il club di Acqui Terme in particolare, hanno da sempre dimostrato grande attenzione per luniverso delle persone diversamente abili e/o normodotate. Lo sviluppo e la promozione dell’integrazione e la solidarietà attraverso lattività sportiva – dichiara il Presidente del Rotary Club locale, Giacomo Guerrina – rappresentano certamente un elemento di grande sensibilità che va applaudito, perseguito e incentivato. Per tali motivi il R.C. di Acqui Terme è onorato di aver potuto fornire il proprio aiuto e la propria disponibilità al fine di contribuire nello sviluppo dell’iniziativa. In particolare il R.C. ha indirizzato il sostegno alla mostra fotografica DE HABILI CORPORE dell’artista Gnencio (Geremia Nencioni), di cui si sottolineano labilità artistica e le straordinarie doti umane”.
“Da sempre sensibili alle tematiche sociali – spiegano i referenti della Notari srl -, siamo lieti di rinnovare il nostro impegno a sostegno di Acquilimpiadi 2022, con l’auspicio di  renderlo una manifestazione costante e sempre più vasta”.
Le Acquilimpiadi sono organizzate dal Comune di Acqui Terme sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e con il patrocinio del Dipartimento per lo sport, della Regione Piemonte, della Provincia di Alessandria, del Comitato Italiano Paralimpico – Piemonte e del CSI Piemonte.
L’evento è realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. Si ringraziano gli sponsor: Conad Nord Ovest, Notari srl, Pallavolo La Bollente e Rotary Club – Acqui Terme.
Per maggiori informazioni, scrivere a assistenza@comune.acquiterme.al.it.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email