Stefano Tacconi, lieve miglioramento: l’ex Juventus ha mosso le dita

Alessandria – Ha sollevato le dita in segno di vittoria Stefano Tacconi all’ospedale di Alessandria, dove l’ex portiere di Juventus e Nazionale è ricoverato da sabato scorso per un’emorragia cerebrale.
A comunicare il gesto di Tacconi è stato il figlio Andrea che ha sottolineato che il percorso è “lungo ma ce la faremo”.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email