Globoconsumatori: storica sentenza del Tribunale di Alessandria

Respinta l’impugnazione della Prefettura di Alessandria contro la sentenza del Giudica di Pace: gli strumenti di rilevamento della velocità mancavano di omologazione. Riportiamo il comunicato dell’Associazione che tutela i consumatori – automobilisti:

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

“Da tempo ormai la Globoconsumatori basa i propri ricorsi, tra l’altro, sulla mancata Omologazione degli strumenti di rilevamento (Autovelox, Tutor, Telelaser, Velo Ok, Speed Check, Vista Red, T Red etc etc) e questo in base all’art. 142 comma 6 del CDS.
La Globoconsumatori, in collaborazione con l’avvocato Paolo Massimo Strozzi del Foro di Alessandria, ha visto accolto un ricorso presentato per conto di un suo associato nel 2019.
All’utente veniva contestata la presunta infrazione relativa all’art 142 comma 9bis, commessa sulla SP 30 (tangenziale che congiunge Acqui Terme ad Alessandria) che prevedeva anche il ritiro e sospensione della patente.
Con procedimento d’urgenza, la Globoconsumatori otteneva la restituzione della patente di guida , in attesa dell’udienza di merito che si è svolta avanti al GDP di Alessandria con accoglimento del ricorso presentato ed annullamento del relativo verbale.
L’utente, tramite la Globoconsumatori, nel ricorso, ha rappresentato le “criticità” che, l’apparecchiatura utilizzata contempla, in base alle Normative del CDS.
Nel merito tecnico, “assorbente” risulta la mancata produzione, da parte della Polstrada, del Decreto di Omologazione, rilasciato dal competente Ministero, come sancito anche da diverse Sentenze della Suprema Corte, buon ultima la recentissima N° 08694/22 del 17/03/2022 .
In data 19/04/2022 Tribunale di Alessandria, nella persona del dott. Michele Delli Paoli, provvedeva a giudicare il ricorso d’Appello presentato dalla Prefettura (costituita ma NON presente in udienza) pubblicando sentenza con motivazioni circa il respingimento del ricorso medesimo, confermando la sentenza di “primo grado” ottenuta dalla Globoconsumatori e, per i motivi sopra addotti, condannando la Prefettura a rifondere ingenti spese.
Nella stessa giornata, veniva accolto dal GDP di Alessandria, ulteriore ricorso presentato dalla Globoconsumatori per un suo associato, avverso i “Tutor” irregolarmente utilizzati dalla Provincia di Alessandria in tangenziale ed annullando 2 verbali. Sorge spontaneo quindi porsi il dubbio:……ma gli apparecchi di rilevamento velocità posti sul territorio nazionale, sono regolari ed “omologati”??………………..oppure, vengono “artatamente” utilizzati per “far cassa” da
parte delle P.A.??????
La Globoconsumatori, ferma assertrice del rispetto delle Norme riportate sul CDS, sarà sempre attenta a che, in primis, siano proprio le P.A. ad ottemperare alle medesime e non utilizzare gli strumenti di “prevenzione e controllo” esclusivamente per “far cassa”.

Print Friendly, PDF & Email