“Balconi Fioriti” 2022: al via le iscrizioni per rendere più bella Alessandria e vincere ricchi premi

Alessandria – Dopo il successo delle scorse edizioni torna, ad Alessandria, ‘Balconi Fioriti’, un momento che dà la possibilità agli abitanti di Alessandria di esprimere l’amore per la propria terra e la natura.
Il progetto, strettamente compartecipato dalla Città di Alessandria, è realizzato in collaborazione con: Confesercenti, RNA Natura Ragazzi, FAI di Alessandria, Associazione Quartiere Cristo Alessandria, Associazione CulturAle – Costruire Insieme e il sostegno fattivo del gruppo AMAG.
Curato ed organizzato da Francesco Pittaluga e dall’Agenzia ‘Florida Style Agency’ di Andrea Baiardi, l’evento ha una lunga storia che nasce negli anni ’90 su input dell’allora sindaco Francesca Calvo, per promuovere e favorire il decoro e l’abbellimento degli spazi cittadini, stimolando la cura del verde e l’allestimento dei balconi, dei giardini, delle vie, delle vetrine con fiori e piante ornamentali.
Anche l’edizione di quest’anno, intende, far gareggiare sia i privati cittadini, sia i tanti operatori commerciali per rendere particolarmente bello e attrattivo il capoluogo piemontese.
Balconi, giardini, vetrine e vie sono le categorie ammesse alla partecipazione sul territorio del Comune di Alessandria e Sobborghi, come prevede il Regolamento. La partecipazione è soggetta ad iscrizione (gratuita) che potrà essere effettuata fra il 26 aprile e il 4 luglio 2022 con le seguenti modalità:
– compilazione del form disponibile sul sito www.balconifioritialessandria.it e sulla pagina Facebook dedicata “Balconi Fioriti Alessandria”
– compilazione del modulo cartaceo disponibile presso tutti i fiorai di Alessandria
– il modulo potrà essere consegnato direttamente presso i principali fiorai della città, presso l’Info Point di Via dei Martiri 3 (presso Florida Style) oppure trasmesso all’indirizzo di posta elettronica. info@balconifioritialessandria.it.
Il concorso si concluderà il prossimo 4 luglio ed entro quella data tutti gli allestimenti dovranno essere completati.
Per realizzare gli allestimenti, i partecipanti obbligatoriamente proprietari o affittuari dell’immobile, dovranno inviare alcuni scatti del Balcone, Giardino, Vie, ecc. oggetto dell’allestimento floreale, realizzato avvalendosi di qualsiasi tipo di pianta ornamentale verde e/o fiorita, annuale o perenne, erbacea o arbustiva, chiaramente non artificiale.
I costi di detto allestimento sono a totale carico dei partecipanti, che dovranno inviare dunque, entro il 4 luglio, almeno n°3 foto al seguente indirizzo: info@balconifioritialessandria.it).
Sarà compito di una apposita giuria tecnica valutare le composizioni floreali delle categorie in gara.
La commissione sarà composta dal Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e dall’Assessore all’Ambiente e Sostenibilità Ambientale Davide Buzzi Langhi, da due esperti del settore florovivaistico, da un fotografo professionista, dagli organizzatori della manifestazione, da due giornalisti e dal capo delegazione FAI di Alessandria.
La commissione giudicatrice si riunirà (in data da definire nei primi 15 giorni di luglio) per effettuare la valutazione delle composizioni avvalendosi del materiale fotografico realizzato durante il periodo dell’evento da un professionista incaricato e con il “voto del pubblico” che potrà interagire attraverso il web ed i canali social.
La graduatoria sarà stilata sulla base dei seguenti criteri di valutazione:
Qualità di fiori e piante
Fantasia e bellezza estetica
Quantità di fiori e piante
Rilievo e rispetto del contesto architettonico/urbanistico
Qualità fotografica delle foto inviate.
Per ogni categoria, la commissione elaborerà un giudizio definitivo ed adeguatamente motivato.
La premiazione avverrà con cerimonia pubblica presentata da Stefano Venneri, nel mese di luglio in data da destinarsi presso il Giardino Botanico ‘Dina Bellotti’ in via Monteverde 24 ad Alessandria.
I premi verranno assegnati ai 3 balconi, alle 3 vetrine, al giardino e alla via che la commissione giudicatrice riterrà più meritevoli: tra i premi un week-end in una località turistica, una cena presso il Ristorante “Bistrot Cavour”, oltre a buoni spesa spendibili presso gli esercizi della Città e molti altri.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email