Lunedì 11 aprile conferenza-spettacolo per ricordare l’Avvocato Claudio Simonelli

Alessandria – Si intitola “L’Avvocato del Diavolo: la professione forense nella cultura pop”, la conferenza spettacolo per la regia di Riccardo Minnucci che si terrà l’11 aprile alle 18:30 nella Sala Conferenze del Centro Congressi di Alessandria, in piazza De Andrè 76, per ricordare la figura dell’Avvocato Claudio Simonelli, scomparso nell’agosto 2020 e per anni Consigliere di Amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.
Lucrezia Ercoli, filosofa e docente di storia dello spettacolo all’Accademia di Belle Arti di Bologna, racconterà le diverse percezioni che rimanda la cultura Pop della professione dell’avvocato, alternando alla narrazione spezzoni di film e canzoni.
“Ricordare Claudio Simonelli è un vero piacere e una grande opportunità sia in qualità di Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria sia a titolo personale – afferma il notaio Luciano Mariano – la sua lunga carriera professionale, che ha riscosso la stima di colleghi, clienti e collaboratori, l’esprienza amministrativa e quella politica che hanno permesso di apprezzarne la competenza e l’equilibrio, la cordialità e l’apertura verso il prossimo che ne hanno contrassegnato la personalità sono alcune delle caratteristiche che hanno reso Simonelli un punto di riferimento della società alessandrina. Pacato e riflessivo ha portato un contributo di grande rilievo anche all’interno della nostra Fondazione di cui ha ricoperto per diversi anni il ruolo di consigliere di amministrazione. Mi complimento con la Camera Penale e con i suoi componenti per aver organizzato questo evento in memoria dell’amico Claudio.”
Lo spettacolo-conferenza lunedì 11 aprile è aperto gratuitamente a tutta la città e si potrà seguire anche in diretta streaming su youtube. La serata ha già raccolto una grande adesione dal mondo forense quindi i posti ancora disponibili in presenza sono circa una ventina.
Per partecipare occorre prenotare via mail all’indirizzo rattipietro@gmail.com.
Per accedere allo spettacolo è necessario il Green Pass e indossare in sala la mascherina Ffp2.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email