Consegnati i loghi del Distretto Urbano del Commercio

Torino – Ieri a Torino, a Palazzo Madama, la Regione Piemonte, nella persona dell’Assessore regionale alla Cultura, Turismo e Commercio Vittoria Poggio, ha consegnato a tutti i Distretti Urbani del Commercio (DUC) del Piemonte, tra cui quello di Alessandria, il logo simbolo dei distretti.
Il logo del DUC di Alessandria rappresenta la Cittadella, il ponte Meier e il fiume Tanaro, ossia gli elementi distintivi e caratteristici della nostra Città.
Il Distretto del Commercio alessandrino è uno strumento nato in collaborazione con la Regione Piemonte e le Associazioni di Categoria allo scopo di fare del commercio un fattore di innovazione, integrazione e valorizzazione di tutte le risorse di cui dispone il territorio per accrescere l’attrattività, rigenerare il tessuto urbano e sostenere la competitività delle imprese commerciali, anche attraverso interventi integrati per lo sviluppo dell’ambiente urbano di riferimento.
“Ieri si è svolta a Torino questa prestigiosa iniziativa su disposizione dell’Assessore Regionale al Commercio e al Turismo e siamo totalmente soddisfatti di essere rientrati all’interno di questo progetto – commenta l’Assessore al Commercio e Marketing Territoriale Mattia Roggero -. Alessandria si è qualificata subito tra i primi DUC riconosciuti e oggi il percorso prosegue con l’arrivo e la costruzione di questo logo che ha una valenza pragmatica. Questo ha permesso anche una forte unione territoriale con gli altri Comuni centri-zona della nostra Provincia, tra cui Valenza, Casale M.to, Tortona, Ovada, Acqui e Novi Ligure finalizzata a indirizzare il rilancio del territorio in una direzione condivisa. In un momento così problematico definire delle linee guida comuni avrà un forte impatto per sostenere le attività commerciali della Città e quelle di vicinato”.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email