Acqui: sabato 18 presentazione del libro “Punto d’origine” di Simonetta Tosco

Sabato 18 Settembre il Gruppo dei Lettori del Premio Acqui Storia presenta “Punto d’origine” di Simonetta Tosco

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

L’incontro inizierà alle 17:00 nel cortile del Palazzo Comunale di Acqui, in Piazza Levi 12

Il Gruppo dei Lettori del Premio Acqui Storia ha organizzato, per il pomeriggio di sabato 18 settembre la sua prima iniziativa pubblica in presenza da quando è iniziata l’emengenza Covid-19. Nel cortile del Comune di Acqui Terme (Piazza Levi 12) sarà infatti presentato il giallo-psicologico “Punto d’origine” di Simonetta Tosco. Con inizio alle ore 17:00, la presentazione sarà introdotta da Mariavittoria Delpiano, Rappresentante del Gruppo dei Lettori per la sezione Romanzo Storico del Premio Acqui Storia, Claudio Bonante, proponitore dell’evento e già Rappresentante del Gruppo dei Lettori, e vedrà il commento critico del Prof. Carlo Prosperi.

Il romanzo nasce dalle due passioni dell’Autrice per la psicologia e la storia.

La narrazione è ambientata nella Torino dei giorni nostri, ma attraverso le sedute di ipnosi regressiva porta il lettore in un vero e proprio viaggio nel tempo. Un viaggio che comincia nel sud della Francia del 1200, passando per le vicine Langhe nel periodo successivo all’armistizio dell’8 settembre 1943.

Simonetta Tosco, torinese di nascita, vive ad Acqui da più di 30 anni. Psicologa, lavora presso Enaip, dove si occupa di coordinamento dei corsi formazione e dei servizi al lavoro.

Per anni ha fatto parte del Gruppo dei Lettori del Premio Acqui Storia: Punto d’origine è il suo romanzo d’esordio.

Un incontro ad ingresso gratuito al quale acquesi e appassionati sono invitati a partecipare, prenotandosi per tempo obbligatoriamente alla mail info@simonettatosco.com indicando nome, cognome e recapiti. Per l’accesso è richiesto il Green Pass.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Print Friendly, PDF & Email