“Omaggio a Franco Battiato”, un recital di successo

Venerdì  in occasione dell’ apertura serale delle Sale d’ Arte ad Alessandria per la mostra di Pietro Sassi si è svolto, in una gremitissima Piazza Vittorio Veneto, il Recital ” Omaggio a Franco  Battiato “proposto con successo dal Trio Stream Of. Il gruppo musicale composto da musicisti di classe quali Andrea Imelio al basso, dall’ esecuzione vibrante e calda che ha accompagnato Alex Imelio dotato di una bella voce, ricca di sfumature, a volte delicatissime, e quasi iridescente che hanno saputo ricreare egregiamente le musiche di Battiato.
A completare il trio il pianista Andrea Negruzzo, strumentista di valore, con uno splendido tocco.
Ha affiancato il trio la nota attrice, autrice e regista alessandrina Ombretta Zaglio voce recitante.
Molte le canzoni del Maestro siciliano hanno un’ anima esoterica che tra gli anni 70 e 80 hanno sposato la meditazione orientale e la filosofia.
Tra queste Mesopotamia, assai particolare, che segretamente parla al cuore dell’ uomo.
Al pubblico è  giunta gradita la canzone Povera patria in cui emerge lo sguardo che il musicista vede dal suo concetto di governo. Infatti davanti ai suoi occhi, i governanti assistono con indifferenza a tutto ciò  che li circonda, dai morti ammazzati per mafia, fino alle risse negli stadi. E tutto questo malessere dividere è  percepito da Battiato come attualissimo, fatto di speranze e di delusioni cocenti.
Il gruppo ha eseguito La canzone dell’ amore perduto di Fabrizio De André che rivive in ogni sua nota le tante cose, i sentimenti perduti della gioventù.
Mentre nel brano Ti vengo a cercare che è  una canzone d’amore in cui è  possibile trovare  il senso nascosto che si trasforma in un manifesto poetico della ricerca spirituale che si concretizza nell’ incontro.
Hanno allietato lo spettacolo la cantante Giulia Aneli con la canzone composta da Giuni Russo La sua figura su parole di San Giovanni della Croce.
Successivamente Alessandra Crotti ha recitato in tedesco Giuko Biloba composta dalla Voce dei Stream Of, Alex Imelio.
Molto folto il pubblico, sia pur nelle norme del distanziamento, ha molto gradito il brano La cura che di Franco  Battiato è  uno di quei gioielli che resteranno eterni.
Infatti è  una canzone che esalta la delicata cura, l’ amore ed è  una carezza tra due anime.
Molti gli applausi e richieste di bis.
Il Trio ha donato una canzone in inglese: Bridge over trailer water di Simon Garfunkel.
Al termine il Sindaco di Alessandria  ha richiamato sul palco coloro che si sono esibiti e ringraziato tutti coloro che hanno reso possibile questo evento.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Maria Fiore  Ameri 
Foto: Maria Fioore Ameri
Print Friendly, PDF & Email