La Polizia Municipale denuncia un clandestino marocchino di 39 anni per occupazione abusiva di abitazione

ALESSANDRIA – Nella mattinata di ieri al termine di attenta attività investigativa nel territorio del quartiere Cristo, personale effettivo al Distretto Sud disponeva un posto di controllo mirato presso una abitativa sita in questa Via Gandolfi dove da giorni era stato notato aggirarsi con fare sospetto una persona di chiare origini straniere. Gli accertamenti esperiti hanno permesso di appurare che l’uomo di nazionalità marocchina di anni 39 aveva abusivamente occupato i locali di proprietà dell’ATC.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Al termine delle procedure per l’identificazione è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria per i reati di invasione di terreni e fabbricati nonché per la violazione delle norme sull’immigrazione essendo risultato clandestino sul territorio nazionale.

Print Friendly, PDF & Email