Quartiere Cristo, parte lo slogan “Tu non sei del Cristo… Tu sei il Quartiere Cristo”

L’Associazione Attività e Commercio del Quartiere Cristo si prepara a programmare alcuni eventi per la valorizzazione del Quartiere. Il Cristo si era  rilanciato grazie alle manifestazioni che portarono migliaia di visitatori a conoscere il Territorio e ad acquistare nei negozi storici della Sud.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Ora, ancora più di prima, il direttivo vuole tornare a riproporre gli eventi in totale sicurezza ma con alcune date già stabilite. Si parte in via sperimentale in due zone importanti del quartiere che l’associazione intende valorizzare: Piazza Campora e il Centro Dea.

Per Piazza Campora oltre al potenziamento del mercatino – ad oggi sono pochi i banchi presenti – del mercoledì (inserimento di stand prodotti biologici), si partirà sabato 15 maggio con il mercatino dell’antiquariato dalle 8:00 alle 18:00 mentre il sabato successivo al centro Dea si terrà un mercato per il rilancio proprio di quella zona.

Questi due eventi sono sperimentali e verranno organizzati in sicurezza con la presenza di volontari che vigileranno entrate e uscite. Ma i commercianti puntano anche ai grandi eventi. Si parla in questi giorni della “Notte Rosa” in estate puntando anche al coinvolgimento di tutte le associazioni, negozi e anche della Scuola di Polizia. A settembre con la CIA la “1a Fiera dell’Agricoltura” e poi la Festa del Cristo di ottobre con via Maggioli, via Carlo Alberto e Corso Acqui protagoniste.

All’interno di questi appuntamenti, diverse iniziative saranno promosse dal Gruppo Giovani del Cristo, che pensa anche al Natale per le Casette, Pista di Pattinaggio e ruota panoramica. Non solo, si spinge per per la riapertura del Punto D per i ragazzi, la festa dei giovani alla Don Bosco e altri eventi.

Intanto è partito il tesseramento delle attività commerciali del quartiere. A tuti gli associati verranno dati le magliette ufficiali da indossare, l’adesivo dell’associazione per la vetrina e la card ufficiale. Ogni negozio associato potrà pubblicizzare sull’app e sul sito web  la sua attività e parteciperà al Concorso che sta per partire rivolto ai clienti.

Gli stessi commercianti sono stati coinvolti dal direttivo dell’associazione per sponsorizzare le società sportive del Cristo e offrire a tutti gli atleti centinaia di card da spendere nei negozi con sconti e promozioni. Insomma, un modo per fare acquistare gli oltre 1600 atleti nei negozi del Cristo.

Molte le iniziative in programma, emergenza permettendo, in attesa del progetto di Forte Acqui, dell’ipotesi rotonda di Corso Carlo Marx (Via Bonardi) e del collegamento Via Scazzola-Via Parini.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Uno sguardo anche ai sobborghi. Mentre Casalbagliano si rilancia, si sta ragionando sulla SOMS di Villa del Foro (forte è la richiesta dei residenti di riaprire il ritrovo del paese) e massima attenzione anche a Cantalupo e Cabanette.

Print Friendly, PDF & Email