Conciliazioni con le compagnie telefoniche, dal 1 febbraio solo con Spid o carta identità elettronica

Conciliazioni con le compagnie telefoniche, dal 1 febbraio solo con Spid o carta identità elettronica

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

L’Autorità nazionale per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) ha approvato il nuovo regolamento sulla risoluzione delle controversie tra utenti e compagnie telefoniche.

Dal 1 febbraio sarà possibile accedere alla piattaforma nazionale Conciliaweb unicamente tramite Spid (Sistema Pubblico d’Identità Digitale) o Cie (Carta di Identità Elettronica).

La procedura di conciliazione rimarrà gratuita.

“È un passaggio obbligatorio di adeguamento alle nuove direttive. Sul sito del Corecom sono riportate le indicazioni per l’ottenimento delle credenziali informatiche di Spid e Cie”, spiega il presidente del Corecom Alessandro De Cillis“Il Corecom Piemonte riserva all’utenza debole il servizio di assistenza necessario per l’accesso alla piattaforma.”

Maggiori informazioni sono reperibili sui siti web www.agcom.it e www.corecom.cr.piemonte.it

In pratica, è sempre più difficile far valere le proprie ragioni

Print Friendly, PDF & Email