Bertram Derthona, sconfitto anche Torino. 5 vittorie su 5

VOGHERA – Quarta partita per la Bertram Derthona che oggi, sul parquet del PalaOltrepo di Voghera, ha affrontato la Pallacanestro Torino uscendo vittoriosa per 70-64.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Coach Marco Ramondino si affida all’ormai tradizionale quintetto visto in tutte le amichevoli della preseason e nelle scorse tre partite per iniziare la gara, vale a dire Jalen Cannon, Agustin Fabi, Bruno Mascolo, Luca Severini e Jamarr Sanders.

Il primo canestro è di Torino con i primi due punti. Agustin Fabi, però, dopo una manciata di secondi risponde con una tripla. L’ex Alibegovic segna la tripla e a poco meno di 7 minuti dalla sirena il risultato dice 3-5. Le due squadre insistono e dopo un solo minuto il Derthona segna il 9-9. È Severini dopo pochissimi secondi a portare in vantaggio i padroni di casa sul punteggio di 11-9. Mascolo, in gran forma, porta il Derthona a poco più di 3 minuti dalla fine sul punteggio di 19-13 e costringe Coach Demis Cavina a chiedere il primo timeout. A poco più di un minuto dalla fine Ambrosin segna una tripla portando il risultato sul 22-13. E alla sirena della prima frazione di gara conduce il Derthona per 22-15.

Anche nella seconda frazione di gara il Derthona dilaga portandosi a 7 minuti dalla fine sul punteggio di 31-20. Coach Cavina, quindi, chiede nuovamente il timeout. Torino non riesce a reagire e a pochi minuti dalla fine Tortona conduce per 37-25. Il ragazzi di Coach Ramondino riportano il vantaggio sul +14 e alla sirena dell’intervallo il risultato dice 41-27.

Torino ritorna in campo sempre impreciso sotto canestro. Il Derthona continua a condurre e a 5 minuti dalla sirena il risultato è fisso sul 47-32. Gli ospiti cambiano atteggiamento e a 3 minuti dalla fine Coach Ramondino è costretto a chiedere il timeout quando il vantaggio si riduce ad un +8 sul punteggio di 51-43. Torino prova a far fare fallo da Tortona ma alla sirena il risultato è 53-43 grazie ai due punti di Ambrosin.

L’ultima frazione di gara inizia subito con i due punti segnati da Ambrosin in due tiri liberi. Severini segna due punti ma commette il quarto fallo personale. A quel punto Coach Ramondino chiede il timeout. A 6 minuti e 25 dalla fine della gara il risultato dice 57-45. Torino si riporta a -10. A quattro minuti dal termine Ambrosin segna una tripla e il risultato è di 60-49. Entrambe le squadre esauriscono i falli a disposizione e a 3 minuti e 50 secondi dalla fine il risultato è 61-51. Mascolo, in gran spolvero, segna altri tre punti riportando i padroni di casa sul +11 a circa due minuti dalla fine. Torino segna i due tiri liberi cercando di riaprire la partita e a 40 secondi dalla fine il risultato dice 66-60. Coach Demis Cavina chiede il timeout. Torino accorcia ancora grazie a due tiri liberi, 66-62 a 35 secondi dal termine. Jamarr Sanders cala la tripla e riporta a +7 il vantaggio a 15 secondi dalla fine. Coach Demis Cavina chiede ancora un timeout e ad 11 secondi dalla fine Torino si riporta sul -5. Alla sirena, però, il risultato assegna la quinta vittoria ai Leoni.

Il prossimo impegno per i Leoni sarà domenica alle 18:00, sempre al PalaOltrepo, per il match contro Blu Basket Treviglio.

Bertram Derthona-Reale Mutua Torino 70-64 (22-15, 41-27, 53-43)

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Tabellini:

Derthona: Sackey ne, Cannon 7, Gazzotti 3, Ambrosin 16, Tavernelli, Fabi 7, Graziani ne, Mascolo 18, Severini 6, Sanders 13, Morgillo, Ciadini ne. Allenatore: Marco Ramondino

Torino: Clark 10, Alibegovic 14, Pagani ne, Penna 2, Cappelletti, Campani 2, Pinkins 12, Toscano 5, Ferro ne, Origlia ne, Mortarino ne, Diop 19. Allenatore: Demis Cavina

Print Friendly, PDF & Email