‘Una Rosa per Norma’

Lunedì 5 ottobre, alle ore 10, si svolgerà la commemorazione ‘Una Rosa Norma’ presso il monumento degli Esuli in via Istriani Fiumati e Dalmati (zona Cristo villaggio profughi) ad Alessandria.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Sarà piantata una rosa dedicata a Norma Cossetto, nell’area verde proposta per l’intitolazione alla giovane studentessa infoibata. La rosa che verrà messa a dimora sarà donata dal Giardino Botanico ‘Dina Bellotti’.

L’evento è organizzato dal presidente della Commissione Consiliare Cultura del Comune di Alessandria, Carmine Passalacqua, in collaborazione con il responsabile nazionale, dott. Silvano Olmi.

I promotori in tutta Italia invitano  la cittadinanza, senza alcuna distinzione partitica, a partecipare alla cerimonia attraverso la deposizione di una rosa simbolica in ricordo di Norma, luminosa testimonianza di coraggio e di amor patrio. “Vogliamo ricordare il sacrificio di Norma Cossetto, la giovane studentessa istriana che nel 1943 venne sequestrata, seviziata, violentata e gettata ancora viva in una foiba dai partigiani di Tito raccontandone la vita e l’eroica fine di questa”.

Print Friendly, PDF & Email