L’Amministrazione comunale a tutela dei cittadini vittime del fallimento della Dentix

L’Amministrazione comunale di Alessandria è intervenuta, su segnalazione della associazione Globoconsumatori, a tutela dei cittadini, coinvolti nel fallimento della multinazionale delle cure dentali Dentix.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

La chiusura della clinica di piazza Marconi, lo scorso mese di giugno, ha creato infatti parecchi disagi a molti alessandrini che si sono trovati senza la possibilità di completare le cure che stavano eseguendo e che spesso erano già state pagate in anticipo.

Su segnalazione dell’associazione Globoconsumatori, l’Amministrazione comunale si è pertanto attivata nei confronti di ASL AL per consentire che queste persone avessero una corsia preferenziale nella assegnazione degli appuntamenti medici necessari

Abbiamo trovato grande collaborazione con ASL-AL che si è subito resa disponibile a risolvere questo problema – dichiarano il sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco e l’ assessore Cinzia Lumiera -. Appena ricevuta la segnalazione da Globoconsumatori ci siamo subito attivati: non è possibile rimanere indifferenti di fronte ad una situazione che crea inaccettabili, gravissimi danni sia sanitari che economici a carico dei nostri concittadini che si sono affidati ad una struttura odontoiatrica che non si è rivelata in grado di mantenere i suoi impegni. Anche il recupero delle cartelle sanitarie per la continuazione delle cure è attualmente impossibile: risulta fondamentale che una Amministrazione, vicina ai cittadini, si faccia carico del problema e trovi la strada giusta, interloquendo con le altre istituzioni per risolvere il prima possibile. E questo noi abbiamo fatto”.

Print Friendly, PDF & Email

Powered by Live Score & Live Score App