Andrea Casarin, il Tribunale del Riesame deciderà se dovrà stare in carcere

ALESSANDRIA – Si è svolta ieri l’udienza presso il Tribunale del Riesame in merito all’omicidio di Via Parma. L’avvocato Alexia Cellerino ha chiesto l’annullamento della misura applicata contro Andrea Casarin per assenza di gravi indizi di colpevolezza oppure la sostituzione della detenzione in carcere con gli arresti domiciliari per carenza di attualità delle esigenze cautelari.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Casarin continua a negare tutte le accuse ma i Carabinieri e la Procura della Repubblica la pensano diversamente. Per loro, infatti, è lui l’assassino della donna.

Il Tribunale del Riesame si è riservato di decidere in cinque giorni nel merito.

Print Friendly, PDF & Email

Powered by Live Score & Live Score App