Ludoteca C’è Sole e Luna e Centri Gioco: ancora Outdoor e non solo!

Con settembre ritorna la Ludoteca C’è Sole e Luna nella versione all’aperto, come sperimentato con successo durante l’estate.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Formula vincente non si cambia, e gli operatori della ludoteca comunale, Assessorato alle Politiche Giovanili, propongono dal 14 settembre al 16 ottobre un programma all’aperto nei due parchi cittadini già sedi delle attività estive, ovvero i Giardini Pittaluga e il Parco Primo Sport – presso il Parco Carrà/skate Park.

Abbiamo voluto dare continuità alle iniziative estive in considerazione di diversi fattori  – sottolinea l’assessore alle Politiche Giovanili, Cherima Fteita  – come il gradimento riscontrato, il clima mite che consente le attività all’aperto e il fatto che tutto ciò che è outdoor in questo momento è particolarmente caldeggiato in quanto permette di svolgere le attività in maggiore sicurezza rispetto agli spazi chiusi”.

Mentre lo spazio fisico della Ludoteca in via Verona 103, resta ancora chiuso al pubblico per prepararsi all’apertura a ottobre in sicurezza, ‘C’è Sole e Luna’ vive comunque nei due parchi proponendo le sue attività che ricordiamo essere anche nell’ambito di “Alleanze Educative”, progetto selezionato da Con I Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile; il Comune di Alessandria è capofila del progetto, che vanta un vasto e composito partenariato.

Presso il Parco Primo Sport vengono proposti  3 percorsi, il lunedì, mercoledì e venerdì mattina, rivolti ai bambini fino ai 5 anni accompagnati da un adulto.

Tutti i lunedì, dal 14/9 al  12/10 , dalle 10.00  alle 11.30  (5 incontri) la proposta è  “La fabbrica dei colori”, laboratori artistici ispirati a Hervè Tullet a cura di Nunzia Castiglione, atelierista; il mercoledì è la volta di  “Le ragazze del Tai chi ”, primo approccio rivolto alle mamme, (mentre i bambini giocano), a cura di Arianna Marega, operatrice olistica del benessere, dal 23/9 al 14/10, dalle 10.00 alle 11.30 ( 4 incontri); infine “Primo sport , e tre!” sono i primi percorsi di attività motoria, a cura di Andrea Bruni,preparatore atletico per l’infanzia, tutti i venerdì, dal 18/9 al  16/10 , dalle 10.30  alle 12.00  (5 incontri).

Presso i Giardini Pittaluga invece sono le attività per i bambini da 6 a 11 anni, il martedì e il giovedì pomeriggio.

Si tratta di  “Naturalmente: osservare, abitare,trasformare ” esplorazioni, giochi, laboratori sotto il segno della natura, tutti i martedì dal 22/9 al 13/10, dalle 16.00 alle 18.00 (4 incontri); e “Parco sport”, percorsi ludico-sportivi per tutti i gusti, per esercitare giocando le abilita motorie di base di ogni bambino , tutti i giovedì  dal 17/9 al 15/10, dalle 16.00 alle 18.00 (5 incontri), con Andrea Bruni, preparatore atletico per l’infanzia.

Per tutti i percorsi, sia del mattino che del pomeriggio, occorre la prenotazione al  348 5735800, ed è prevista la gratuità per gli iscritti alla ludoteca, mentre il costo per ogni percorso, per i non iscritti, è di € 20,00.

Da non perdere sono anche i due spettacoli teatrali, entrambi al Pittaluga, ma rivolti alle due distinte fasce d’età.

Si tratta di “Balloon Adventures”, a cura della Compagnia Teatrale Collettivo Clown, martedì 15 settembre, per i bambini da 6 a 11 anni, e di “Un anatroccolo in cucina”, a cura della compagnia “Eccentrici Dadarò”, per i bambini fino a 5 anni, mercoledì 16 settembre.

Entrambi gli spettacoli iniziano alle ore 17.00, sono gratuiti ma occorre la prenotazione al 348 5735800.

Ricordiamo che le attività  0- 6 anni rientrano anche in  “Alleanze Educative”, progetto selezionato da Con I Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, di cui  il Comune di Alessandria è capofila del progetto, che vanta un vasto e composito partenariato; le attività 5-14 anni in “Explora”, di cui il Comune è partner.

La ludoteca non è l’unico servizio a proporsi in modalità outdoor per settembre e ottobre. In un’ottica di  progettualità comune e condivisa anche altri centri di cultura ludica  afferenti alle Politiche Giovanili vanno ad ampliare l’offerta di attività all’aperto.

A partire dal 14 settembre e fino al 16 ottobre il Centro Gioco Il Bianconiglio di Spinetta Marengo, servizio socio-educativo di ASM Costruire Insieme, riapre le proprie porte a tutti i bimbi della Fraschetta e non solo per…uscire all’aria aperta! “Fuori Gioco!” sarà un programma pomeridiano di giochi, animazioni, letture e laboratori nel giardino del centro gioco, appositamente riallestito per permettere ai bambini di divertirsi all’aperto e in sicurezza.

Per “Fuori Gioco!”, Il Bianconiglio verrà riaperto con I seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15 alle 18 per I bambini dagli 8 agli 11 anni; martedì e giovedì per I bambini dai 5 ai 7 anni. Le attività ludiche, progettate e realizzate dagli animatori del Centro Gioco,  saranno fruibili solo ed esclusivamente effettuando la prenotazione chiamando il 345/4422774, a mezzo whatsapp o scrivendo a ilbianconiglio@asmcostruireinsieme.it.

Riprenderanno inoltre gli incontri rivolti ai più piccini e alle (neo)mamme presso l’Isola delle Sensazioni, quale spazio alternativo all’aperto del Centro Famiglie Mondi Tondi. Come a luglio ci sarà uno spazio dedicato all’interno del parco, in orario pomeridiano, con un programma ancora in definizione, ma che prevede appunto di portare all’esterno le attività che normalmente sarebbero previste al Centro Famiglie, gestito per il Comune dalla cooperativa Semi di Senape, in collaborazione con l’Associazione Aspetto,  nell’ambito del progetto Alleanze Educative. Per ulteriori informazioni si può contattare il 334 722 0919.

Sempre di Semi di Senape è la gestione del Centro di Riuso Creativo Remix, di cui accenniamo alla nuova programmazione, in quanto vi è una nuova proposta, maturata sulla scorta della esperienza positiva dei Centri Estivi, ovvero l’apertura del Centro al mattino, dalle ore 8.30 alle 12.30, per i bambini da 3 a 6 anni come Gioca Remix.

L’utilizzo dei locali di Remix come servizio estivo ha fatto nascere la volontà di rispondere a un bisogno dichiarato dai genitori dei bambini nella fascia di età 3-6 anni che in questi mesi hanno visto nascere l’interesse nei propri figli di poter sperimentare il “Loose parts play”. Il gioco con il materiale non strutturato che, contiene in sé milioni di possibilità di utilizzo, è il cardine dell’attività di Remix. Da qui nasce l’idea di mantenere gli spazi con la stessa divisione funzionale del centro estivo arricchendoli di novità, anche in ottemperanza alle nuove linee guida per gli spazi educativi 0-6.

La peculiarità di Remix viene mantenuta, prevedendo l’apertura al pomeriggio ad altre fasce di età per laboratori di riciclo e sostenibilità ambientale, nonché per la gestione della bottega dei materiali, vero e proprio emporio dei materiali di riciclo.

Le attività a Remix cominceranno il 23 settembre, per informazioni e prenotazioni al 328 6255235 oppure 3290039789.

Per tutti i Centri elencati invitiamo a seguire aggiornamenti e novità sulle pagine o siti ufficiali, nonché sulle pagine Facebook.

Sarà un autunno tutto da giocare!

Print Friendly, PDF & Email

Powered by Live Score & Live Score App