Il Piemonte in tilt per un guasto ai server CSI. Bloccata anche la sanità

TORINO – Un guasto ai server del Csi, il consorzio di servizi tecnologici a cui aderiscono oltre alla Regione Piemonte, 100 enti pubblici, tra cui università di Torino, Politecnico, la città di Torino, le aziende sanitarie e ospedaliere e le province piemontesi, ha paralizzato il Piemonte.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Da ieri sera alle 19, infatti, il palazzo della Regione Piemonte ma anche tutte le ASL sono irraggiungibili per l’assenza di rete.

È un guasto sulla rete che stiamo risolvendo – spiegano dal Csi –. Abbiamo richiamato dalle ferie i tecnici necessari in aggiunta a quelli di presidio e stiamo lavorando senza sosta per risolvere nel minor tempo possibile il problema”.

Per le ASL, però, il problema è molto grave perché, oltre ad aver paralizzato il sistema di prenotazione e refertazione, ad essere bloccata è anche tutta la comunicazione relativa su tamponi per il coronavirus con i dati che non si riescono a trasmettere alla Regione e, di conseguenza, allo stato.

Print Friendly, PDF & Email

Powered by Live Score & Live Score App