Grigi: presentate le nuove maglie!

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Si percepisce positività, ottimismo, voglia di arrivare là dove da molto tempo si vorrebbe essere.
Vuole la B. Non fa tanti complimenti, lo dice ancora una volta molto chiaramente il presidente dell’Alessandria calcio Luca di Masi, collegato in videoconferenza questo pomeriggio per la presentazione dei partner commerciali e del nuovo sponsor tecnico per l’abbigliamento gara e allenamento.
Con il Direttore commerciale della società, Luca Borio, si sono rinnovate le partnership anche per la prossima stagione con “GLS corriere espresso“ (presente Roberto Molino) e con CS costruzioni, presente il patron Carlo Fornaca.
Anticipato da tutti i media locali, la curiosità maggiore é tutta ovviamente per la nuova maglia, per il nuovo fornitore che, come sanno tutti i ben informati, è Adidas, azienda di primissimo livello che sponsorizza e veste solo squadre tendenzialmente “vincenti”, Juventus in primis. La squadra mandrogna é la prima in Lega Pro a fregiarsi di indossare questa divisa e questo marchio che ogni tifoso grigio sogna e spera di vedere nella serie superiore già il prossimo anno.
Erano girate voci nei giorni scorsi che, con l’arrivo di Adidas, si potesse scegliere una sede più idonea e spaziosa, per quanto riguarda il merchandising, con il conseguente abbandono di Orshop a Palazzo Melchionni, storico punto vendita grigio, meta di tantissimi tifosi. Il direttore commerciale Luca Borio, al momento lo ha escluso, fermo restando che le intenzioni di espansione della società potrebbero andare in questa direzione solo con il salto di categoria. Non lo dice chiaramente, ma lo fa intendere. Certo é che ancora per questa stagione Orshop rimarrà il punto vendita di riferimento del tifoso mandrogno.
Nuovamente due le colorazioni della divisa alessandrina. Grigia, ovviamente la principale e rossa la seconda casacca. Hanno avuto l’onore di fare da modelli per la presentazione Giuseppe Prestia e Davide Di Quinzio, a cui si è aggiunto Niccolò Poppa, giocatore della Berretti dell’Alessandria che ha indossato la divisa da allenamento e la tuta marchiata Adidas.
Che dire: la divisa piace, il morale è alto, l’umore pure, l’ottimismo c’è, quindi….
Adoss Grison!

Maurizio Mazzino.

Print Friendly, PDF & Email