Nuovo successo per Corso Acqui, raddoppiate le presenze al secondo venerdì di shopping serale

ALESSANDRIA – Corso Acqui non si ferma più. Per il secondo venerdì di Shopping sotto le stelle la via del quartiere Cristo ha raddoppiato le presenze rispetto alla scorsa settimana.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Molte le attrazioni. Soddisfatti i commercianti (hanno aperto in 41). Molte vetrine illuminate, lo shopping serale funziona. La musica ha fatto la sua parte con i dj set che sono tornati a suonare al quartiere Cristo.

Tecnocasa nel cortile interno ha fatto divertire i bambini regalando l’animazione di PazzAnimazione e palloncini.

Ha spopolato anche l’evento di Laura Borghino Parrucchieri con la collaborazione di Millefiori ed Evasioni di Moda, sempre nel cortile interno su invito, una sfilata di moda presentata da Luciano Tirelli di Radio Gold e coordinata da Cristina Antoni. Un successo annunciato, con tutti posti a sedere esauriti, distanziamento e mascherine.

I bar che hanno lavorato per tutta la serata, fritto misto finito nei punti ristoro, la diretta streaming seguitissima sui social ed un Presidente Roberto Mutti entusiasta che al termine annuncia: “Qualcosa di eccezionale. Questa sera si è vista la voglia di ripartire, di crescere insieme con i clienti. I nostri commercianti sono stati molto attenti, in fila per entrare nei negozi, mascherina, igienizzanti, distanziamento… ancora una volta abbiamo rispettato le regole. Abbiamo visto giovani, famiglie, anziani con le borse degli acquisti, un panino, un caffè, un gelato. Anche la parrocchia San Giovanni Evangeslista è stata frequentata da molti fedeli. Ora non fermiamoci, siamo sulla strada buona. Venerdì prossimo aumenteremo i negozi e partirà la musica anche in via Carlo Alberto, un passo alla volta per sostenere i nostri commercianti e valorizzare il territorio”.

Il successo del secondo venerdì consecutivo trasmette ancora entusiasmo ai commercianti. Hanno lavorato tanto anche questa volta, adesso ci credono e vogliono coinvolgere l’intero Corso.

Unanime il messaggio degli associati: “Con le nostre forze, uniti tutti insieme stiamo realizzando qualcosa di incredibile. Erano anni che alla sera non si vedeva tanta gente così in strada. L’unione fa la forza, una forza di oltre 200 iscritti. Negli ultimi due anni non abbiamo sbagliato un evento. Il Quartiere è cambiato, siamo una bella realtà che si autogestisce in tutto e crede fortemente nella ripresa. Non dobbiamo scoraggiarci, non dobbiamo abbatterci, è una sfida difficile ma vinceremo anche questa”.

Venerdì 24 luglio dalle ore 21,00 si torna in Corso Acqui negozi aperti, dj set, animazione per bambini, punti ristoro. Il fenomeno di un Quartiere che è completamente cambiato in poco tempo sta riscuotendo grande successo.

Print Friendly, PDF & Email

Powered by Live Score & Live Score App