Pallavolo Acqui Terme, il libero Caterina Fantini è il primo colpo

ACQUI TERME – La Pallavolo Acqui Terme cala il primo colpo in retroguardia: Caterina Fantini, giovane libero milanese, direttamente dal CUS Torino Volley di serie A2, scuola UYBA Busto Arsizio, la prossima stagione vestirà i colori acquesi in serie B1.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

La prima pedina messa in scacco dal nuovo DS della Pallavolo Acqui Terme Roberto Liss è il libero Caterina Fantini, proveniente dal Barricalla Cus Collegno, compagine universitaria torinese che al momento della sospensione era all’ottavo posto del Pool Promozione del campionato di serie A2, dopo il quinto posto nel girone B nella prima fase.

Classe 2001, originaria di Milano, il nuovo libero termale, prima dell’annata torinese, è cresciuta nel settore giovanile della Uyba Busto Arsizio, società con uno dei vivai più importanti a livello nazionale la cui prima squadra milita nella massima serie. “Ho fatto quattro anno di giovanili a Busto Arsizio – racconta la giocatrice – mentre il mio primo anno fuori dall’under lo scorso anno ho giocato nel CUS Torino in serie A2. Come prima esperienza fuori casa mi sono trovata molto bene, è stato un bellissimo anno, ma non ho avuto molto spazio, invece io ho bisogno di stare in campo. Qui mi aspetto e spero di giocare con continuità”

Acqui Terme sarà un ambiente completamente nuovo per Caterina, che così descrive la sua scelta: “Fino ad oggi conoscevo la Pallavolo Acqui Terme solo per nomina, tuttavia mi sono fidata sia del DS Roberto Liss che conosco sin dal mio primo anno di giovanili a Busto Arsizio e sia di altre persone che mi hanno parlato molto bene della società. Poi confrontandomi con l’allenatore Marenco, mi ha detto che lui allena molto la tecnica ed io ritengo di dover migliorare sotto questo punto di vista. Queste sono le principali ragioni che mi hanno convinto ad intraprendere questa nuova avventura.”

Per quanto riguarda l’aspetto personale, invece, l’aspettativa è quella di poter integrarsi nel gruppo: “Dal punto di vista personale sono una persona che fa amicizia molto facilmente e quindi mi auguro di integrarmi bene in un gruppo di ragazze che so essere molto unite.”

In conclusione: “Mi manca tanto stare in campo e non vedo l’ora di cominciare”

Caterina Fantini prenderà il posto lasciato vacante da Michela Gouchon che, assieme a Roxana Pricop, Matilde Giardi (bande), Camilla Grazia (centrale) e Marta Caimi (palleggiatrice) non vestiranno più i colori acquesi nella prossima stagione. A loro un ringraziamento ed un augurio da parte della società.

Print Friendly, PDF & Email

Powered by Live Score & Live Score App