Domenico Ravetti favorevole all’emendamento di Molinari per l’ospedale di Alessandria

ALESSANDRIA – Il consigliere regionale Domenico Ravetti ha dato ragione a Riccardo Molinari chiedendosi il motivo della bocciatura dell’emendamento del Capogruppo della Lega alla Camera che avrebbe concesso 5 milioni di euro all’ospedale di Alessandria per la ricerca sulla correlazione tra Covid-19 ed ambiente.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Il capogruppo della Lega ha giocato bene le sue carte – scrive Ravetti sul suo profilo Facebook –. È in opposizione e ha fatto bene a proporre un emendamento per Alessandria utile a sviluppare la ricerca sulla correlazione tra Covid-19 e ambiente. Avrei preferito conoscere dal mio Partito la ragione della “bocciatura” dell’emendamento ma, per non commettere errori, chiederò spiegazioni quanto prima. In ogni caso coglieró l’occasione per promuovere con l’insistenza di sempre l’importanza del riconoscimento per Alessandria, Casale Monferrato, ma più in generale per tutta la provincia, dell’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico dedicato alle patologie ambientali e in particolare al mesotelioma. La delibera regionale che ho promosso nella scorsa legislatura rappresentava l’inizio, ora il Ministero competente deve concludere il percorso. Senza indugi”.

Print Friendly, PDF & Email

Powered by Live Score & Live Score App