Dentix, la Globoconsumatori inizia la guerra per tutelare i pazienti presuntivamente truffati

ALESSANDRIA – Numerosi gli utenti che si sono rivolti agli uffici della Globoconsumatori chiedendo tutela nei confronti della sede odontoiatrica Dentix di Alessandria.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Gli stessi, “abbagliati” dalla martellante pubblicità fatta dalla medesima e dalla sede “invitante”, si sono rivolti alla stessa per le cure del caso la quale, dopo aver loro fatto sottoscrivere un finanziamento rateale con finanziarie addette allo scopo, onde coprire i relativi costi preventivati e dunque non dopo l’esecuzione delle opere. Ottenuto il medesimo, hanno iniziato le promesse cure, senza possibilità di “verifica” sulle medesime.

Le 57 cliniche italiane, però, da qualche giorno sono sparite come se non fossero mai esistite. Nessuno risponde e nessuno cura più i pazienti che, però, devono continuare a pagare le rate dei finanziamenti.

Da quanto risulta sui vari siti internet, pare che la Dentix non sia nuova a comportamenti poco consoni alla deontologia professionale, al proposito vale verificare le notizie pubblicamente inserite su siti internet. Le varie cliniche, infatti, sembra che spingessero i pazienti per accendere subito il finanziamento per i trattamenti. In questo modo la Dentix otteneva subito i soldi.

Durante il lockdown, però, la catena ha sospeso le cure rinviando i trattamenti di settimana in settimana. Alla riapertura delle attività, però, i pazienti hanno fatto l’amara scoperta: il gruppo spagnolo ha presentato al Tribunale l’istanza prefallimentare.

Print Friendly, PDF & Email

Powered by Live Score & Live Score App