Ex Ilva, Edoardo Moncalvo (Lega): “Doverosa la nostra partecipazione allo sciopero di stamattina”

NOVI LIGURE – Continua la crisi all’ex Ilva di Novi Ligure con i lavoratori in sciopero permanente. Questa mattina hanno portato la loro solidarietà ai lavoratori anche i consiglieri comunali di maggioranza.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

La tutela del lavoro – ha detto il consigliere comunale Edoardo Moncalvo della Legaè una delle priorità della nostra amministrazione quindi è stata doverosa la nostra partecipazione allo sciopero di stamattina. Sappiamo che i principali protagonisti della vicenda sono il Governo e ArcelorMittal, ma faremo tutto il possibile per sostenere i lavoratori in questa durissima battaglia. Alle 17 la Giunta comunale incontrerà i sindacati e offrirà loro tutto il sostegno possibile. Novi ha già sofferto abbastanza con la Pernigotti, non può permettersi un’altra crisi industriale. I lavoratori hanno bisogno di serietà e di un piano di rilancio industriale all’altezza. Serve anche un’integrazione salariale per i 666 dipendenti in CIGO perché è un momento difficile e i lavoratori non possono essere vittime dell’incertezza di ArcelorMittal. L’amministrazione novese è presente e lo sarà sempre per tutti i lavoratori”.