Ursula Von der Leyen: “Le imprese italiane vanno salvate”

UNIONE EUROPEA – “L’obiettivo dell’Europa è sempre stato l’avvicinamento delle condizioni economiche dei paesi membri”. Lo dice la presidente della Commissione UE, Ursula Von der Leyen, in un’intervista alla DPA.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

L’Italia non è colpevole della crisi esplosa col coronavirus e viene colpita economicamente in modo molto pesante – afferma – e le imprese vanno salvate. Per questo, come Commissione, abbiamo ricevuto il mandato dal Consiglio di elaborare un piano di ricostruzione. Questo è il binario sul quale stiamo lavorando”.

Print Friendly, PDF & Email