La visita della Delegazione ufficiale di Ekaterinburg ad Alessandria

Molta attenzione riveste la visita che tra il 18 e il 19 febbraio la Delegazione ufficiale di Ekaterinburg compirà ad Alessandria.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Si tratta di un ulteriore tassello nel percorso di “amicizia” e di interesse istituzionale che si sta sviluppando con questa importante realtà territoriale della Federazione Russa e che ha visto lo scorso ottobre una Delegazione dell’Amministrazione Comunale di Alessandria – con la presenza, su delega del Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, dell’Assessore al Turismo e Commercio Mattia Roggero e del Presidente del Consiglio Comunale Emanuele Locci – intervenire ad Ekaterinburg alla 23^ edizione di Expotravel, la Fiera Internazionale specializzata sul Turismo e svolgere una serie di rilevanti incontri di rilievo istituzionale con gli Amministratori locali di Ekaterinburg tra i quali quello con il Vicesindaco.

La Delegazione di Ekaterinburg sarà composta da Ekaterina Kuzemka, Vicesindaco di Ekaterinburg, Viktoria Shevchenko, Vicedirettore Direzione dei Rapporti internazionali ed economici con l’Estero e Direttore del Dipartimento dei Rapporti internazionali, Natarova Yulia, Capo specialista del Comitato organizzativo e del protocollo del Comune di Ekaterinburg, e Valentina Kulikova, rappresentante di ICE (Istituto Commercio Estero) per gli Urali.

La visita è finalizzata a consolidare i rapporti istituzionali tra le due Città e a presentare da parte degli Ospiti russi INNOPROM2020: la maggiore esposizione russa dedicata a industria e innovazione.

L’edizione 2020 di INNOPROM, peraltro, vedrà l’Italia essere il primo Stato dell’U.E. a figurare quale Paese-partner e sarà una prestigiosa vetrina per far conoscere le nostre eccellenze eno-gastronomiche locali e per promuovere il nostro territorio nei circuiti turistici internazionali.

La visita della Delegazione di Ekaterinburg ad Alessandria inizierà nella Sala Giunta del Palazzo Comunale alle ore 10.30 con l’accoglienza da parte del Vicesindaco Davide Buzzi Langhi e del Presidente del Consiglio Comunale Emanuele Locci, insieme agli altri Assessori, e con l’incontro ufficiale con i Componenti della Conferenza dei Gruppi Consiliari del Comune di Alessandria.

Sarà questa l’occasione per approfondire i contenuti e per precisare sempre di più gli obiettivi strategici del percorso che vede Alessandria e Ekaterinburg coinvolte per giungere alla formalizzazione di uno specifico “Accordo di collaborazione”.

Alle ore 11.30, la Delegazione si trasferirà presso la sede della Camera di Commercio (via Vochieri 58) per un incontro con i rappresentanti della Camera di Commercio e di Confindustria della Provincia di Alessandria. In questa occasione verranno presentate le peculiarità di INNOPROM2020 e la rilevanza, anche per gli imprenditori alessandrini, che questa manifestazione riveste a livello internazionale quale maggiore esposizione russa dedicata a industria e innovazione.

Il resto della giornata di martedì 18 febbraio sarà dedicato – su specifica richiesta della Delegazione Russa e grazie al coinvolgimento operativo di Alexala – a visitare il territorio alessandrino e la Città di Alessandria scoprendone le peculiarità e il patrimonio artistico, storico-monumentale, turistico e culturale. Si tratta di una “richiesta” sollecitata dai numerosi reportage che giornalisti e blogger russi che, in particolare negli ultimi mesi, hanno visitato il territorio alessandrino e ne hanno descritto i molteplici punti di forza ed elementi di attrattività dal punto di vista turistico, storico-achitettonico, artistico, enogastronomico e paesaggistico.

Per la sera di martedì 18 è previsto il trasferimento presso Ricaldone dove si svolgerà un incontro istituzionale con la Delegazione di Ekaterinburg, presenti i rappresentanti dei Comuni e dei Consorzi della zona: si tratta, anche in questo caso, di un incontro strategico per presentare il progetto turistico e le eccellenze eno-gastronomiche locali, tra cui rinomati vini e tartufi del territorio.

A conclusione della visita alessandrina della Delegazione Russa – prima che questa si trasferisca a Genova per seguire i lavori del Forum “Italia-Russia” – è previsto un ultimo appuntamento, nella mattinata di mercoledì 19, con la visita al Museo Civico di Palazzo Cuttica e alle Sale d’Arte di via Machiavelli per ammirare il ciclo di affreschi dedicati al Ciclo di Re Artù, del tardo Trecento, e la collezione di dipinti e taccuini di Giovanni Migliara.

Anche in questo caso, alcune delle eccellenze artistico-culturali alessandrine saranno proposte, grazie al diretto coinvolgimento di CulturAle ASM Costruire Insieme, per rendere complessivamente la visita della Delegazione di Ekaterinburg un’esperienza bella e riuscita, capace di consolidare significativamente i vincoli di amicizia e le opportunità di reciproca valorizzazione che stanno a cuore alle due Amministrazioni.