Il Cristo presenta il 2020 davanti ad un centinaio di persone

Carnevale, Marzo Donna, Balconi Fioriti, la Mezza Maratona dal Cento Grigio, la Stralessandria da Piazza Ceriana e molti altri eventi. L’effetto Cristo trascina il Carnevale, già 17 le adesioni alla sfilata. Il 2020 nel quartiere cittadino si presenta, allora, come uno degli anni destinati a rimanere impressi. Ed è stato proprio l’argomento della riunione di ieri sera alla SOMS di Corso Acqui che ha visto la presenza di quasi tutta la Giunta oltre a circa 100 persone.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Una partecipazione senza precedenti quella di ieri sera dove un centinaio commercianti e cittadini hanno unito le forze per presentare il Cristo 2020.  Il Presidente dell’Associazione Attività e Commercio Roberto Mutti ha presentato il bilancio 2019 (si è speso molto per un grande ritorno di immagine e partecipazione). Presente quasi tutta l’Amministrazione Comunale. Si è letto il saluto al Quartiere da parte del Sindaco Cuttica in una lunga lettera (era assente per motivi di salute). Erano presenti il Vice Sindaco Davide Buzzi Langhi, gli assessori Cinzia Lumiera, Monica Formaiano, Cherima Fteita, Giovanni Barosini, Mattia Roggero, Pier Vittorio Ciccaglioni. Oltre un’ora di riunione in cui si sono elencati gli interventi da realizzare nel Quartiere ma anche nei sobborghi (presenti anche i rappresentanti del Comitato di Casalbagliano che hanno chiesto più servizi).

Oltre 100 partecipanti che più volte hanno applaudito i vari interventi con grande entusiasmo.  Il presidente del Centogrigio Gilberto Preda ha raccontato della Mezza Maratona che partirà il 20 settembre proprio dal Centogrigio. Poi è stata la volta di Piero Sacchi presidente di ICS Onlus che ha annunciato che la Stralessandria edizione 2020 partirà da Piazza Ceriana, un annuncio accolto dall’applauso del presenti, così come il Carnevale, primo evento in programma. L’effetto del Quartiere trascina anche questo evento che partirà da Viale della Repubblica sino a corso Acqui e Piazza Ceriana. Ad oggi sono 17 le adesioni record degli ultimi anni. Mentre la giunta comunale ha parlato dei lavori da via Scazzola, Cavalcavia, piazze e vie compreso il rilancio del Centro Dea. L’Associazione aderiva all’invito dell’assessore Lumiera agli eventi di Marzo Donna.

Il Cristo nel suo programma 2020 parteciperà con idee e iniziative sia a Marzo Donna sia a Balconi fioriti. Poi è stata inoltre rimarcata l’ottima collaborazione con il Gruppo Amag e Alegas.

La serata ha visto una forte partecipazione sia dei commercianti di corso Acqui, Via Carlo Alberto, Via Maggioli e Via Nenni, sia di associazioni e scuole. Durante la serata è intervenuto anche il Presidente del Cissaca Gianni Ivaldi che ha elogiato i commercianti per il lavoro svolto e l’importanza del Punto D.

L’Assemblea presieduta da Roberto Mutti ha costituito un tavolo di lavoro che si riunirà (e sarà presentato) subito dopo carnevale e raccoglierà tutte le istanze del Quartiere e dei sobborghi della Sud da portare all’attenzione dell’Amministrazione Comunale. Il Consiglio
Direttivo è stato rieletto con Roberto Mutti Presidente dell’associazione, vice Pasquale Foti, tesoriere Sergio Giovanelli, Segretario Marco Vettorato, Consigliere Stefano Venneri.

L’Assemblea ha approvato l’autofinanziamento dei commercianti portando la quota da 100 a 300 euro annuali, per realizzare grandi eventi di qualità. Inoltre un contributo sarà richiesto agli stand esterni che vorranno esporre durante gli eventi per partecipare alle spese di plateatico e altro. In programma anche un tour della rassegna teatrale.

Gli eventi in programma: il Carnevale del 16 febbraio, il 18 e 19 aprile Corso Acqui alla Ribalta, il 27 giugno la Notte Bianca, il 28 giugno Via Nenni in Festa, dal 4 all 11 ottobre la Festa del Cristo, Via Nenni, Corso Acqui, Via Carlo Alberto, Via Maggioli… Natale sarà qualcosa di speciale e si lavora per le luci di Natale in più zone del Quartiere.