Nuove condizioni di detraibilità fiscale delle spese sostenute nel 2020 per il servizio di refezione scolastica

L’Amministrazione Comunale di Alessandria avverte riguardo alle nuove condizioni di detraibilità fiscale delle spese sostenute nel 2020 per il servizio di refezione scolastica, relativamente ai pagamenti di rette e buoni-pasto.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Più specificamente, si avvertono i genitori che – ai sensi della Legge di Bilancio 27/12/2019 n. 160 –

a partire dal 2020, la detrazione d’imposta del 19% ai fini della dichiarazione dei redditi 2021 sarà consentita per i costi della refezione scolastica soltanto se la spesa sia sostenuta con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili, quali i pagamenti tramite carte di debito, carte di credito, carte prepagate.

Pertanto, non saranno più detraibili i pagamenti effettuati in contanti, ma solo quelli digitalizzati.

A tal fine, si raccomanda di pagare con le suddette modalità per usufruire della facoltà di detrazione fiscale.

Infine, si invita a utilizzare bancomat o carte di credito intestate allo stesso genitore che è stato registrato per l’iscrizione alla mensa. Ciò al fine di garantire la tracciabilità di ogni pagamento che, diversamente – ossia con intestatario diverso dal genitore dichiarante – non potrà essere oggetto di detrazione.

Print Friendly, PDF & Email