La P.C.A. Spa di Basaluzzo verso l’autosufficienza energetica grazie alla tecnologia Aspec

Dopo lo stabilimento di Novi Ligure (Alessandria) del Gruppo Elah Dufour Novi, è la P.C.A. (Prodotti Chimici e Alimentari) Spa di Basaluzzo ad aver deciso di affidarsi all’innovazione tecnologica del cogeneratore AspecGen e del sistema energetico AspecIndustry, interamente ideati e realizzati dal Gruppo Marengo di Alba. Con un investimento di valore superiore ad 1 milione di euro e un tempo di rientro (ROI) intorno ai 3 anni, grazie alla tecnologia brevettata Aspec la P.C.A. avrà presto una copertura del 95% del suo fabbisogno elettrico e del 27% del suo fabbisogno termico, oltre ad avere garantito il ritiro dei certificati bianchi da cogenerazione ad alto rendimento (CAR) con sistema completamente automatizzato per rimanere nella curva ottimale di performance. Con Aspecgen, il primo cogeneratore intelligente interamente prodotto nelle officine di Albasystem, la divisione energetica del Gruppo Marengo, che comprende al suo interno anche Albasolar, che si occupa da anni di sistemi solari fotovoltaici, la realtà imprenditoriale albese nei mesi scorsi aveva aperto una nuova pagina della sua storia aziendale, diventando produttore e costruttore di sistemi energetici innovativi.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

“La P.C.A. aveva necessità di abbattere i costi energetici derivati dal grande utilizzo di energia elettrica e vapore all’interno dei processi produttivi, di convertirsi ad una filosofia più green e di minor impatto ambientale attraverso la diminuzione delle attuali emissioni di Co2 e di raggiungere l’autonomia energetica tramite l’autoproduzione – spiega Massimo Marengo, presidente del Gruppo Marengo -. Dopo un’analisi del processo produttivo  con un simulatore, abbiamo proposto di intervenire per raggiungere una copertura quasi totale del fabbisogno elettrico e di più di un quarto del fabbisogno termico tramite l’utilizzo del vapore. Per quanto riguarda la parte progettuale invece, l’intervento si è focalizzato sulla disposizione di tutti i componenti dell’impianto all’interno della struttura, minimizzando l’impatto ambientale e il livello di inquinamento sonoro. L’auto produzione di energia elettrica e termica tramite sistemi super efficienti  e green come Aspecgen e Aspecindustry, consente un forte risparmio sulla bolleta, in quanto l’auto produzione costa un terzo rispetto all’acquisto dal distributore”.

La P.C.A. è azienda leader di settore, operativa dal 1964 all’interno dell’area industriale di Basaluzzo. Negli anni l’impresa ha sviluppato un’ampia competenza nel campo della chimica alimentare, specializzandosi nella produzione di semilavorati per l’industria farmaceutica e alimentare.

Il Sistema Aspec Industry è completamente autonomo ed indipendente e permette l’inseguimento automatico e intelligente del punto di massimo rendimento del sistema, svincolando il personale dell’azienda dal controllo dei sistemi energetici, poiché essi sono controllati direttamente da Albasystem all’interno di un contratto di gestione Full-Service e Full-Risk h 24 decennale di tutto il sistema, con garanzia di performance. Mediante il software Aspec (Albasystem power energy control) inserito direttamente nel cogeneratore AspecGen, si ottiene una massimizzazione dell’efficienza del motore e dell’intero sistema di produzione dell’energia. Il cogeneratore si interconnette poi con il sistema di gestione e controllo AspecIndustry, installato e integrato con gli impianti energetici esistenti e il processo produttivo, consentendo di ottenere risparmi elevati e performance ottimali.

Print Friendly, PDF & Email