Rimborsopoli, Riccardo Molinari è stato assolto

La Cassazione ha confermato la sentenza di primo grado ed ha ribaltato la sentenza di appello. Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera, è stato assolto dall’accusa di peculato “perché il fatto non costituisce reato”.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Ribaltata, dunque, la sentenza di appello in cui il parlamentare alessandrino era stato condannato ad 11 mesi.

Print Friendly, PDF & Email