I Vista Red non si possono installare: il bando non era europeo

Per il bilancio del comune di Alessandria ora ci sono seri problemi. L’ANAC, infatti, ha bloccato la gara di appalto per i nuovi Vista Red da installare in città perché la gara di appalto non era europea.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Il problema ora sorge perché nel bilancio erano stati inseriti a preventivo gli introiti delle sanzioni effettuabili proprio con questi impianti semaforici. Introiti che, ora, non entreranno più nelle casse comunali.

Sull’edizione odierna de La Stampa l’ex assessore Marica Barrera, ora in minoranza, spiega che “hanno indetto una gara d’urgenza legandola alla sicurezza. Adesso ci ritroviamo con un bilancio al quale mancano quasi tre milioni. Senza contare che i revisori dei conti avevano approvato quel bilancio di previsione proprio mettendo la lente di ingrandimento sul capitolo multe”.

Ma anche nel caso in cui la gara di appalto fosse stata europea, i Vista Red non si possono, in ogni caso, utilizzare perché gli impianti non sono omologati come è stato spiegato a fine ottobre nel corso di un convegno su sanzioni e sicurezza stradale organizzato a Palazzo Monferrato da Globoconsumatori.

Print Friendly, PDF & Email