Anche l’UPO alla Fiera di San Baudolino

Domenica 10 novembre 2019, presso la Sala Castellani della Camera di Commercio di Alessandria, si terrà il convegno “Farina, farine: tra grani antichi e moderni, moliture, tipi”, organizzato in collaborazione tra Camera di Commercio, Università del Piemonte Orientale e Co.Na.P. San Pastore.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

L’evento si inserisce nella più ampia cornice della Fiera di San Baudolino, che si terrà nei giorni di sabato 9 e domenica 10 novembre nel capoluogo alessandrino, e sarà dedicato alla farina, uno degli argomenti che negli ultimi anni ricorre con maggiore frequenza quando si parla di salute, intolleranze e allergie nel campo dell’alimentazione.

Il convegno affronterà a tutto tondo questo tema così importante per la salute e per la consapevolezza alimentare, in un percorso complessivo che condurrà a scoprire origine, caratteristiche e tipologie delle farine in commercio (dalle industriali a quelle artigianali e a Km zero) per approdare al significato e alle conseguenze che le scelte alimentari quotidiane comportano.

Dopo i saluti istituzionali del Prorettore dell’UPO Roberto Barbato, dell’Assessore al Commercio, agricoltura, turismo e sviluppo economico di Alessandria Mattia Roggero e dell’Assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte Marco Protopapa, interverranno: il direttore del DISIT professor Leonardo Marchese (Ricerca e Sviluppo: il Progetto Pa.N.E.); Elisa Gastaldi di Co.Na.P. San Pastore (Farina, farine: moliture e tipi di farina); il pediatria e dirigente medico dell’ASL di Alessandria dott. Roberto Peracchio (Epigenetica e cereali. Ridurre il quantitativo di glutine attraverso il consumo di grani antichi o tradizionali); la prof.ssa Elisa Robotti (Focus sul grano tradizionale San Pastore); concluderà gli interventi il presidente della Camera di Commercio Gian Paolo Coscia.

Al termine del convegno, il Consorzio Nazionale Produttori San Pastore presenterà un laboratorio sensoriale dedicato ai vari tipi di farina, per imparare a riconoscerne le caratteristiche; inoltre, il gruppo panificatori del Pane Grosso di Tortona allestirà un piccolo rinfresco per assaporare le mille sfumature del San Pastore.

Print Friendly, PDF & Email