Conclusa la mostra “Mi fido”

Domenica 3 novembre si è chiusa la mostra ‘Mi Fido’ organizzatapresso il Canile e Gattile sanitario di viale Michel ad Alessandria. Sono stati esposti ritratti degli animali ospiti delle strutture, realizzati dall’artista Riccardo Guasco, insieme ad opere dedicate a tematiche ambientali. Tutte le opere esposte erano in vendita e l’intero ricavato della vendita è stato devoluto all’Associazione Tutela Animali.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

L’assessore al Welfare Animale, Giovanni Barosini, ha voluto commentare così la buona riuscita di questa iniziativa:

Sono molto grato all’artista, Riccardo Guasco, che ha messo a disposizione il suo talento e la sua creatività per una buona causa, restituendo, di fatto, identità a cani e gatti ‘dimenticati’. Le opere realizzate ed esposte nelle nostre strutture ci hanno permesso, di attirare una grande quantità di pubblico, non solo alessandrino. Abbiamo registrato presenze anche da Genova, Milano e Torino, tante visite che hanno lasciato, in molti casi, un segno tangibile e concreto. Si sono formalizzate adozioni a domicilio e a distanza, sono state effettuate donazioni, nella sostanza, si è messo in moto un circolo virtuoso che ha avuto una ricaduta estremamente positiva sulla nostra comunità in termine di benessere per i nostri amici a quattro zampe, ma anche di immagine. Abbiamo potuto mostrare con orgoglio, infatti, l’impegno dei nostri volontari che, con fatica ed abnegazione, gestiscono le strutture tra le mille difficoltà del quotidiano.  Gli organizzatori, in modo un po’ pionieristico hanno voluto portare gioia e colore in una realtà che deve fare i conti con l’abbandono e che lascia il cuore appesantito per le tristi storie con cui dobbiamo, talora, fare i conti. Direi che questo esperimento è ottimamente riuscito e pertanto, anche a loro, va il mio caloroso ringraziamento, oltre che per l’impegno quotidiano, per la sensibilità dimostrata auspicando che ci siano altre occasioni liete come questa per accendere i riflettori su queste realtà. Come assessore al Welfare Animale non posso esimermi dal ringraziare per l’impegno e la ammirevole dedizione che non possono che fare bene alla nostra comunità”.

Print Friendly, PDF & Email